Al via Storie di Ravenna

RAVENNA. Il 5 dicembre verrà inaugurata la quarta stagione di Storie di Ravenna – fortunata serie che nasce dalla volontà di raccontare la storia della città attraverso la voce di studiosi ed esperti utilizzando, però, i tempi ed i linguaggi del teatro.

Dopo l’evento speciale organizzato dal 19 al 23 ottobre al Teatro Socjale di Piangipane, dal titolo Volta e Rivolta. Storie di braccianti e cooperazione per i cento anni (e uno) del Teatro Socjale, e dopo la serata dedicata a Maria Goia, ospitata al teatro comunale di Cervia, torna il racconto a più voci – corredato da immagini e letture – che vuole arrivare a un pubblico vasto ed essere anche un momento di incontro e condivisione.

Lunedì 5 dicembre, alle 18:00 al Teatro Rasi, andrà in scena Il mostro di Ravenna,realizzato in collaborazione con la Biennale del Mosaico.

Con Eraldo Baldini, scrittore, Elisa Emaldi, studiosa, Giovanni Gardini, Museo Diocesano Faenza, Laura Orlandini, storica, Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in Ravenna e provincia, Daniele Torcellini, curatore della mostra ‘Prodigy Kid. Francesco Cavaliere e Leonardo Pivi’.

Nella Ravenna del 1512 una nascita singolare suscitò terrore e sgomento in città: appena nato, il bambino presentava un corno sulla fronte, una gamba con squame di serpente, ali da pipistrello, affilati artigli. Una presenza, la sua, che destò un inquieto stupore e fu letta come presagio di eventi terribili. Quanto era stato predetto trovò compimento poco tempo dopo nella Battaglia di Ravenna, che portò morte e distruzione. 

Letture di Laura Redaelli.

 Storie di Ravenna è ideato e curato da Alessandro Argnani, Luigi Dadina, Federica Ferruzzi, Giovanni Gardini, Alessandro Luparini, Roberto Magnani, Laura Orlandini, Alessandro Renda.

Tutti gli spettacoli vengono ospitati alle 18:00 al Teatro Rasi di Ravenna.

 Il prossimo appuntamentoè in programma lunedì 30 gennaio con Gli accoltellatori

BIGLIETTI 

È consigliato l’acquisto in prevendita. Ingresso unico 5 € 

I biglietti sono in vendita su ravennateatro.com e da un’ora prima di ogni spettacolo.

INFORMAZIONI 

Ravenna Teatro\Teatro Rasi via di Roma 39, Ravenna tel. 0544 36239, info@ravennateatro.com

Commenti Facebook