Giuseppe Nicoloro espone alla Pallavicini22

RAVENNA. Sabato 26 febbraio alle ore 18:30 presso lo spazio espositivo Pallavicini22 Art Gallery in Viale Giorgio
Pallavicini 22 inaugura “FUORI DALLA CAMERA OSCURA… Un omaggio alle donne”, mostra personale di Giuseppe Nicoloro che rimarrà allestita fino a martedì 8 marzo e sarà aperta al pubblico tutti i pomeriggi
dalle 17 alle 20 e dal venerdì alla domenica anche al mattino dalle 09 alle 13.

La mostra
In questa mostra, che Giuseppe Nicoloro dedica alle donne, sono esposte fotografie scelte tra ricordi di viaggio o
tratte in prevalenza dall’archivio del suo lavoro di fotocronista, impegnato a documentare eventi di ogni genere,
altre nascono da scatti di strada, all’impronta, quando persone e situazioni catturano l’attenzione del fotografo.
Con la scelta del titolo per la mostra, Giuseppe Nicoloro gioca con la metafora della secolare “camera oscura” del
pregiudizio, della discriminazione che ha relegato le donne nel buio delle stanze domestiche, in ambiti marginali
della società, generalmente deputate a compiti di cura. È da una “camera oscura” simbolica da cui oggi le donne
sono uscite, sviluppando tutte le loro potenzialità latenti, a lungo inespresse o misconosciute, diventando dunque
presenze sempre più visibili ovunque.
La mostra vuole documentare la presenza delle donne attorno a noi, in svariate situazioni, nella disparità delle
condizioni. Fra le tante possibili scelte, Giuseppe Nicoloro ha previlegiato le fotografie che a suo parere sono più
significative, per il contesto, per un movimento, un gesto, un’espressione, per il significato sotteso.
Il fotografo
“Fermare l’immagine con uno scatto è dare una testimonianza che resiste al tempo, mentre la memoria sfuma”.
Questa la convinzione di Giuseppe Nicoloro, fotogiornalista che ha scelto di esprimersi attraverso “la scrittura
con la luce”, per documentare, comunicare e raccontare le storie, le persone e i luoghi che stavano cambiando
sotto i suoi occhi.

Commenta con Facebook

Dialoga con l'autore di questo post