Accordo fra CesenaLab e Accademia delle idee

Parte unan nuova collaborazione

CESENA. Aria di novità in questo mese di luglio: parte a Cesena una collaborazione che riunisce in  un’unica sede operativa due realtà attive da anni con finalità similari e con l’obiettivo di offrire l’opportunità a giovani imprenditori del territorio di valorizzare le proprie idee innovative. L’accordo di collaborazione appena avviato, nasce per volontà dell’Associazione Giovani Credito Cooperativo Romagnolo del CCR e di Ser.In.Ar. / CesenaLab, consiste nella condivisione degli ambienti e di un comune percorso formativo e consulenziale offerto alle imprese innovative e startup selezionate nei rispettivi bandi.

Accademia delle Idee, pluripremiato progetto nato nel 2017 e coronato da due importanti riconoscimenti come il Premio nazionale per l’innovazione “Premi dei Premi” e il Premio ABI Lab, è promosso dall’Associazione Giovani CCR, con l’obiettivo di offrire a giovani imprenditori under 40  la possibilità di “testare” la propria idea di business, totalmente a costo zero, mettendo a disposizione spazi di coworking oltre a tutta una serie di servizi dedicati.

I giovani professionisti, imprenditori e start-up selezionati nei bandi annuali promossi da Accademia delle Idee fino ad ora, sono stati ospitati negli uffici open space attrezzati al primo piano del Mercato Coperto di Cesena dove erano disponibili postazioni di lavoro, connessione wi-fi, sala riunioni, zona servizi e community, oltre alla condivisione di esperienze e professionalità con i compagni di scrivania.



Pur mantenendo inalterati i caratteri autonomi e distintivi delle due realtà, nel nuovo percorso di collaborazione, l’incubatore ed acceleratore di imprese innovative CesenaLab condividerà con Accademia delle Idee l’obiettivo di sostenere giovani imprese, favorendone la costituzione e l’avvio con servizi specifici di assistenza e tutoraggio. 

Accademia delle Idee proseguirà nella sua attività di ‘palestra’ per giovani imprenditori, a titolo gratuito per 12 mesi  grazie al supporto economico e progettuale del Credito Cooperativo Romagnolo, nei locali della sede storica di CesenaLab al civico 14 di Via Martiri della Libertà a Cesena.

I primi ragazzi che prenderanno possesso delle proprie scrivanie negli ambienti di Cesenalab, selezionati nel bando 2020 di Accademia delle Idee e che non hanno potuto ‘allenarsi’ e concretizzare la propria idea di impresa, a causa della sospensione delle attività per l’emergenza sanitaria da Covid-19, sono Chiara Talenti  con il suo marchio Nuvola Gioielli, Origami che produce abbigliamento per neonati in fibra di latte e cotone organico, Marta Ghezzi, professionista della comunicazione digitale ed una quarta realtà che sta ancora definendo il proprio progetto.
Le quattro startup con la propria idea imprenditoriale da sviluppare, nel corso di questo anno di sperimentazione gratuita (fino a giugno 2022) avranno il tempo e la possibilità di coltivare il loro progetto e capire se effettivamente hanno la stoffa da imprenditori. 

Già da ora si può anticipare che l’Associazione Giovani CCR predisporrà un nuovo bando per selezionare giovani imprese con progetti interessanti, da inserire in un nuovo percorso che si avvierà il prossimo anno.

Commenta con Facebook

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Dialoga con l'autore di questo post