Ecco Olympia, la carta europea dei diritti delle donne nello sport

RAVENNA. Nell’ambito delle iniziative promosse dal progetto “Pluriverso – Sport e fairplay relazionale”, al fine di sensibilizzare su stereotipi e pregiudizi legati al genere nell’ambito sportivo, venerdì 9 aprile, alle 17, si terrà un incontro pubblico online focalizzato su conoscenza e comprensione di “Olympia – La carta europea dei diritti delle donne nello sport”.

Evento che si posiziona all’interno di un complesso di attività che hanno lo scopo di coinvolgere associazioni ed enti sportivi sulla conoscenza e comprensione della carta, ma soprattutto di attivare un tavolo di lavoro congiunto tra referenti di organizzazioni locali già attive sul tema, con gli assessorati allo Sport e alla Cultura di genere, per elaborare azioni utili ad implementare “Olympia” nel contesto locale.

Ospiti dell’incontro saranno: Manuela Claysset, responsabile nazionale politiche di genere e diritti UISP; Maya Romagnoli, Casa delle donne e Ivan Morini, Associazione Femminile Maschile Plurale.

Con la partecipazione di Ouidad Bakkali, assessora Pubblica istruzione, Cultura e politiche di genere, e Roberto Fagnani assessore allo Sport del Comune di Ravenna.

Il confronto potrà essere seguito sul canale Youtube di Pluriverso di Genere al link: https://bit.ly/3rURhQM

“Pluriverso – Sport e fairplay relazionale” è un progetto pluriennale, giunto alla sesta edizione, promosso dalla rete delle associazioni Femminile Maschile Plurale, UISP Ravenna-Lugo, Psichedigitale, Psicologia Urbana e creativa e vede la compartecipazione del Comune di Ravenna, assessorati alle Politiche e cultura di genere e Sport, con adesione al progetto Concittadini dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna.

Commenta con Facebook

Dialoga con l'autore di questo post