Le nuove vie della cultura stando a casa Ecco i prossimi appuntamenti e iniziative online

Non si fermano le iniziative culturali nemmeno in tempi di Covid-19

STORIE VERE SCRITTE DA PAOLO CORTESI E LETTE DA MARCO CORTESI E MARA MOSCHINI 

Sul sito di Marco Cortesi sono scaricabili gratis e senza alcuna procedura (basta cliccare) racconti basati su storie vere scritti da Paolo Cortesi e letti dagli attori Marco Cortesi e Mara Moschini. 
Ogni settimana, un racconto nuovo.
Il sito è www.marco-cortesi.com

SITO WEB DEDICATO AL PITTORE SERGIO CAMPORESI 

Franco Camporesi ha da pochi giorni completato il sito web al padre pittore: www.sergio-camporesi.it, dove sono riassunti i periodi dell’attività artistica di Sergio Camporesi fin dagli anni della prigionia in Egitto. 
Inoltre sono stati inseriti alcuni appunti per una storia del Teatro Minimo di Forlì degli anni ’60 con l’inserimento di alcuni documenti. Una storia tutta da leggere
Il sito è uno strumento utile per ricordare, scoprire, valorizzare un bravo artista forlivese.
Visitate il sito. 

 #IORESTOACASA. I MUSEI DI FORLÌ … DA CASA TUA!

La Ebe del Canova, la Collezione Pedriali, la Collezione Verzocchi, le sculture dell’artista milanese Adolfo Wildt donate al Comune dal marchese Raniero Paolucci de Calboli nel 1931, i dipinti e le acqueforti del celebre artista bolognese Giorgio Morandi: i Musei Civici di San Domenico e di Palazzo Romagnoli di Forlì si raccontano attraverso i social per intrattenere i cittadini costretti dall’emergenza sanitaria a stare a casa.
Due sono gli appuntamenti previsti ogni settimana che verranno pubblicati sui profili Facebook, Instagram e sul canale Youtube dei Musei Civici: il primo il giovedì, il secondo il sabato, sempre alle ore 15.
La rassegna si aprirà giovedì 9 aprile con un videoclip dedicato alla Ebe di Forlì.

Ecco gli indirizzi dei social dei Musei Civici e dell’Associazione Amici dei Musei San Domenico:
Facebook: @MuseiForli, Musei Civici Comune di Forlì
Instagram: @MuseiForli Musei Civici.Forlì
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCq1spHq7TYYGldvlLSIuyfQ (il canale sarà attivo dal prossimo 9 aprile)
Facebook: Associazione Amici dei Musei San Domenico – Forlì
Youtube: Associazione Amici dei Musei San Domenico – Forlì

La rassegna può essere seguita anche con i seguenti hashtag:
#IlMuseodaCasaTua
#Iorestoacasa
#Laculturanonsiferma

FORLIPEDIA 

Per chi ancora non conosce Forlipedia l’invito è quello di visitare il sito: forlipedia.it
Centinaia di voci dedicate esclusivamente a Forlì e al suo territorio.
In questi giorni sono usciti testi di grande interesse: La targa FO 100.000, La pianta della città di Forlì del Coronelli (la storia della più bella mappa del nostro territorio); Sigismondo Marchesi (storico e cronista forlivese tra XVII e XVIII secolo); Il Foglio, mensile di avvenimenti romagnoli degli anni 50 e 60; L’alluvione del Polesine (il ricordo della tragedia e degli aiuti che anche Forlì offrì ai senzatetto nel novembre 1951); Ca’ Ossi Basket (le origini della società sportiva) San Mercuriale vescovo; Da viale Benito Mussolini a viale Della Libertà; e una breve biografia di Gabriele Zelli. Si parla inoltre dell’origine dei nomi dei quartieri, della palestra Campostrino e di tanto altro. forlipedia.it.
Forlipedia è anche su Facebook e Instagram.

EUROPA SUL SOFÀ 

“Europa sul Sofà” è un ciclo di incontri ideato ed organizzato dal Punto Europa di Forlì, completamente fruibile in diretta streaming sui canali Facebook (https://www.facebook.com/punto.europa) e YouTube (https://www.youtube.com/user/EDForli).
Restiamo a casa, in queste settimane, ma non fermiamoci e, soprattutto, sentiamoci parte di una comunità più grande che, a fianco dell’Italia, sta affrontando la pandemia del COVID-19.

Primo appuntamento: giovedì 9 aprile, ore 19.00, in compagnia dell’Eurodeputato Pietro Bartolo, già medico a Lampedusa, e del Prof. Marco Borraccetti, docente di diritto dell’Ue dell’immigrazione all’Università di Bologna, sede di Forlì, per parlare della crisi delle frontiere europee. 
Dalla politica migratoria al rapporto tra istituzioni europee ed ONG, si tenterà, seppure in casa, di tenere aperta una finestra sul mondo. L’incontro sarà introdotto dalla prof.ssa Giuliana Laschi, Presidente del Comitato scientifico del Punto Europa e da Massimo Gaudina, capo della Rappresentanza regionale di Milano della Commissione europea.

RINVIATO ALL’AUTUNNO L’INCONTRO CON LA SCRITTRICE WANDA MARASCO
Disponibili on-line le registrazioni degli Incontri precedenti

Anche l’incontro programmato per questo venerdì con la scrittrice – oltre che regista ed attrice – Wanda Marasco non potrà tenersi a causa delle restrizioni nei movimenti causate dall’emergenza coronavirus. L’incontro sarà però recuperato in autunno, insieme all’ultimo appuntamento già programmato per la seconda metà dell’anno con la rassegna “Incontri con l’Autore”, ovvero la traduzione del romanzo “Kalecina Malecina” di Evgenija Nekrasova.
Sospesi e rinviati anche tutti gli appuntamenti della rassegna “Incontri a Palazzo”, riservata ad autori e editori del territorio, che slitteranno a loro volta nella seconda metà dell’anno.
In attesa di poter tenere questi incontri dal vivo, la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì ricorda che da alcuni anni trasmette in diretta radiofonica tutti i propri “Incontri con l’Autore”, caricandone quindi i podcast sul proprio sito.
Chi volesse quindi riascoltare gli Incontri degli ultimi anni, o volesse ascoltare quelli che ha perduto, potrà farlo liberamente e gratuitamente andando sul sito della Fondazione, nell’Area Eventi (https://www.fondazionecariforli.it/it/eventi/), premendo semplicemente sul nome dell’autore di cui vuole riascoltare l’Incontro, da Marc Augè a Michela Marzano, da Tahar Beh Jelloun a Oliviero Toscani, da Jumpha Lahiri a Stefano Massini, da Giancarlo de Cataldo a Samantha Cristoforetti. 

IN CORTO E IN LARGO 
Iniziativa di Sedicicorto e InZir 

L’associazione Sedicicorto e il Circolo Arci InZir accompagneranno, coloro che lo vorranno, in un viaggio virtuale, svelando tradizioni e costumi di territori lontani. 
Verrà proposta una rassegna “In corto e in Largo”, anche se in una modalità diversa dal solito, per continuare a scoprire il mondo insieme, ma restando al sicuro nelle proprie abitazioni.
Si potrà “viaggiare” in: Indonesia, Giappone, Iran, Burkina Faso, Nepal, Sierra Leone.
Chi è interessato dovrà inviare una email a info@sedicicorto.it e, una volta ottenuto l’accesso, potrà collegarsi al sito che è stato appositamente creato, https://16co.blogspot.com/.
Dall’8 al 30 aprile, si troveranno i link dei 6 cortometraggi della rassegna.
Una volta visionati, si potrà inviare una email al medesimo indirizzo, con i voti, fino al giorno 30 aprile. Ad ogni corto potrà essere assegnato un punteggio da 5 (minimo) a 10 (massimo), avendo la possibilità anche di dare mezzi voti (ad es., 5.5).
Alla scadenza del 30 Aprile verranno comunicati i cortometraggi vincitori.

IO CAMMINO IN ITALIA 

In questo periodo difficile che siamo chiamati a vivere l’Associazione Via Romea Germanica ha continuato l’operatività volta alla comunicazione e alla costruzione di un cammino che unisce.
Tante sono le iniziative volte al movimento lento, a partire dall’attività del Ministero che sta coinvolgendo i Cammini d’Italia, al fine di coordinarli al meglio, e condividere azioni di promozione turistica.
Sono tante le iniziative che spontaneamente stanno nascendo via web, ed in particolare, nella giornata di mercoledì 8 aprile, alle ore 17, sulla pagina FB
“IO CAMMINO IN ITALIA”, www.facebook.com/groups/202041150906140/, si parlerà di come l’esperienza del cammino possa essere per tutti.
Inizierà l’incontro Nino Guidi, guida ambientale escursionistica per la via Matildica del Volto Santo, e alle ore 18, interverrà Flavio Foietta, presidente dell’’associazione Europea, insieme a Liviana Zanetti, presidente dell’associazione italiana. 
Chi seguirà l’incontro potrà scrivere commenti e proposte.

Commenta con Facebook
Marco Viroli

Marco Viroli

Scrittore, giornalista pubblicista e copywriter, è nato a Forlì nel 1961. Laureato in Economia e Commercio, nel suo curriculum vanta una pluriennale esperienza di direzione artistica e organizzazione eventi (mostre d’arte, reading, concerti, spettacoli, incontri con l’autore, ecc.) per conto di imprese ed enti pubblici. Dal 2006 al 2008 ha curato le rassegne “Autori sotto la torre” e “Autori sotto le stelle” e, a cavallo tra il 2009 e il 2010, si è occupato di relazioni esterne per una fondazione di arte contemporanea. Tra il 2010 e il 2014 ha collaborato con “Cervia la spiaggia ama il libro” (la più antica manifestazione di presentazioni d’autori in Italia) e con “Forlì nel Cuore”, promotrice degli eventi che si svolgono nel centro della città romagnola. Dal 2004 è scrittore e editor per la casa editrice «Il Ponte Vecchio» di Cesena. Autore di numerose prefazioni, dal 2010 cura la rubrica settimanale “mentelocale” sul free press settimanale «Diogene», di cui, dal 2013, è diventato direttore responsabile. Nel 2013 e nel 2014, ha seguito come ufficio stampa le campagne elettorali dei candidati del Partito Democratico Gabriele Zelli e Davide Drei, divenuti poi rispettivamente sindaci di Dovadola (FC) e Forlì. Nel 2019 ha supportato come ufficio stampa la campagna elettorale di Paola Casara, candidata della lista civica “Forlì cambia” al consiglio comunale di Forlì, centrando anche in questo caso l’obiettivo. Dal 2014 è addetto stampa di alcune squadre di volley femminile romagnole (Forlì e Ravenna) che hanno militato nei campionati di A1, A2 e B. Come copywriter freelance ha collaborato con alcune importanti aziende locali e nazionali. Dal 2013 al 2016 è stato consulente di PubliOne, agenzia di comunicazione integrata, e ha collaborato con altre agenzie di comunicazione del territorio. Dal 2016 al 2017 è stato consulente di MCA Events di Milano e dal 2017 collabora con Librerie.Coop. Dal 2017 è consulente Ufficio Stampa ed Eventi della catena Librerie.Coop, con sede a Bologna. È vicepresidente dell’associazione culturale Direzione 21 che da cinque anni organizza la manifestazione “Dante. Tòta la Cumégia”, volta a valorizzare il ruolo di Forlì come città dantesca e che culmina ogni anno con la lettura integrale della Divina Commedia. Nel 2003 ha pubblicato la prima raccolta di versi, Se incontrassi oggi l’amore. Per «Il Ponte Vecchio» ha dato alle stampe Il mio amore è un’isola (2004) e Nessun motivo per essere felice (foto di N. Conti, 2007). Suoi versi sono apparsi su numerose antologie, tra cui quelle dedicate ai Poeti romagnoli di oggi e… («Il Ponte Vecchio», 2005, 2007, 2009, 2011, 2013), Sguardi dall’India (Almanacco, 2005) e Senza Fiato e Senza Fiato 2 (Fara, 2008 e 2010). I suoi libri di maggior successo sono i saggi storici pubblicati con «Il Ponte Vecchio»: Caterina Sforza. Leonessa di Romagna (2008), Signore di Romagna. Le altre leonesse (2010), I Bentivoglio. Signori di Bologna (2011), La Rocca di Ravaldino in Forlì (2012). Nel 2012 è iniziato il sodalizio con Gabriele Zelli con il quale ha pubblicato: Forlì. Guida alla città (foto di F. Casadei, Diogene Books, 2012), Personaggi di Forlì. Uomini e donne tra Otto e Novecento («Il Ponte Vecchio», 2013), Terra del Sole. Guida alla città fortezza medicea (foto di F. Casadei, Diogene Books, 2014), I giorni che sconvolsero Forlì («Il Ponte Vecchio», 2014), Personaggi di Forlì II. Uomini e donne tra Otto e Novecento («Il Ponte Vecchio», 2015), Fatti e Misfatti a Forlì e in Romagna («Il Ponte Vecchio», 2016), Fatti e misfatti a Forlì e in Romagna volume 2 («Il Ponte Vecchio», 2017); L’Oratorio di San Sebastiano. Gioiello del Rinascimento forlivese (Tip. Valbonesi, 2017), Fatti e misfatti a Forlì e in Romagna, vol. 3 («Il Ponte Vecchio», 2018). Nel 2014, insieme agli storici Sergio Spada e Mario Proli, ha pubblicato per «Il Ponte Vecchio» il volume Storia di Forlì. Dalla Preistoria all’anno Duemila. Nel 2017, con Castellari C., Novara P., Orioli M., Turchini A., ha dato alle stampe La Romagna dei castelli e delle rocche («Il Ponte Vecchio»). Nel 2018 ha pubblicato, con Marco Vallicelli e Gabriele Zelli., Antiche pievi. A spasso per la Romagna, vol.1 (Ass. Cult. Antica Pieve, 2018), cui ha fatto seguito nel 2019, con gli stessi coautori, Antiche pievi. A spasso per la Romagna, vol.2 (Ass. Cult. Antica Pieve, 2018). Nel 2019, ha pubblicato con Flavia Bugani e Gabriele Zelli Forlì e il Risorgimento. Itinerari attraverso la città, foto di Giorgio Liverani, (Edit Sapim, 2019). È inoltre autore delle monografie industriali: Caffo. 1915-2015. Un secolo di passione (Mondadori Electa, 2016) e Bronchi. La famiglia e un secolo di passione imprenditoriale (Ponte Vecchio, 2016). 

Lascia un Commento...