Nuovo modo di fare ristorazione

Grande successo per l'iniziativa della cooperativa sociale Cils e il gruppo WellDone Lifestyle Kitchen

Grande successo per il nuovo modo di fare ristorazione che la cooperativa sociale Cils e il gruppo WellDone Lifestyle Kitchen hanno proposto durante l’edizione appena conclusa del Festival Internazionale del Cibo di Strada.


Il sindaco al food truck della Cils

In tanti hanno visitato il food truck in Piazza della Libertà, a pochi metri da dove a fine novembre aprirà il ristorante in gestione congiunta, per assaggiare in anteprima la proposta gourmet che unisce accoglienza, gusto e salute in un ambiente dove le diverse professionalità si fondono per offrire un servizio di qualità, offrendo un preziosa opportunità di inserimento lavorativo a persone con disabilità.

Nel corso delle tre giornate, 23 persone dello staff WD e Cils si messe all’opera dietro e davanti ai fornelli, con circa 600 burger preparati al momento e tantissime birre spinate per il piacere dei numerosi avventori, tra cui anche il primo cittadino, che hanno gustato le specialità del menù approntato per l‘occasione.


Giuliano Galassi, presidente Cils: “È una scommessa che riteniamo vinta. La gente ha accolto e si è dimostrata sensibile verso i valori che volevamo comunicare, mostrando in concreto che, come in ogni campo della vita, puntare sulla valorizzazione di ogni persona, anche e soprattutto se affetta da disabilità, non può che dare buoni frutti”.

Lorenzo Zanarini, direttore generale Cils: “L’impegno è stato ripagato, ben oltre le aspettative considerando che era la nostra prima volta. Sono state giornate intense ma il riscontro dimostra che siamo sulla strada giusta. Sicuramente lavorare insieme ad un progetto che valorizza l’accoglienza e le capacità di ognuno ci ha fatto sentire tutti parte di qualcosa di importante per noi e per la città”.

Cristofaro Basile, chef e responsabile gruppo WellDone: “La risposta di quanti sono venuti a provare i nostri piatti è stata veramente entusiasmante, così come il coinvolgimento di tutto lo staff e l’apporto della cooperativa Cils. È stata una bella soddisfazione vedere che i valori per noi fondamentali di qualità e rispetto per l’ambiente e per l’individuo sono stati capiti e riconosciuti perché dietro c’è tanta passione e determinazione”.

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un Commento...