Cesena pronta per le olimpiadi

Intervento di Cesena 2024

Un approccio propositivo. È quello che si sta dando “Cesena 2024”. In questo quadro si inserisce l’intervento di Lorenzo Zammarchi, coordinatore.

Questa mattina l’Assessore regionale Corsini ha parlato di “Olimpiadi dell’Emilia-Romagna” riguardo alla proposta di candidatura di Bologna e Firenze per i Giochi del 2032.
L’idea è suggestiva e rappresenta prima di tutto una sfida alla portata del nostro territorio.
E Cesena, nell’ottica di un’ipotesi di impegno diffuso della Regione, sarà pronta.

Cesena 2024 si è impegnata a realizzare e mettere a bilancio entro il mandato amministrativo un piano strutturale di recupero e riammodernamento delle strutture cittadine, con particolare attenzione a quelle sportive.

Funzionalità e impatto zero sono le parole chiave del nostro Piano Sport.

Le priorità dell’Amministrazione e del nostro gruppo sono sulla realtà di tutti i giorni e sul futuro della città, ma se ci concediamo un breve momento per sognare vediamo nitidi i cinque cerchi olimpici sopra l’Orogel Stadium – Dino Manuzzi per calcio, rugby e hockey su prato; sopra il Carisport per pallavolo, pallacanestro e sport da combattimento; sopra l’Ippodromo per gli sport equestri e per le nostre strade e colline con sport da bici, corsa e triathlon.

Un sogno, certo.
Per il quale saremo di certo pronti.

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un Commento...