Il food truck mette radici

A Gambettola nel parco Fellini

Il food truck ASPASSO Buona Romagna mette la freccia, si ferma e diventa ALPARCO. Succede a Gambettola, dove giovedì 25 aprile, all’interno del Parco Fellini, aprirà le porte il nuovo locale di Simone Silvani e Silvia D’Altri, che nasce come evoluzione naturale del food truck di passatelli lanciato appena due anni fa. Il taglio del nastro del locale, che inizierà l’attività già nel primo pomeriggio, avverrà alle ore 18, quando, insieme alla musica di Enrico Farnedi, sarà offerta una degustazione di piadina fritta in abbinamento a vini del territorio e birre artigianali. Un piccolo assaggio di ciò che il locale ALPARCO proporrà quotidianamente ai frequentatori del parco Fellini e a tutti coloro che vorranno concedersi una pausa golosa immersi nel verde e nei sapori della Romagna più buona.

È a Gambettola, parco Fellini

La filosofia da cui nasce il nuovo locale è la stessa che ha ispirato la nascita del food truck ASPASSO nel 2017: offrire cibo romagnolo di massima qualità in un format semplice e diretto, alla portata di tutti. La scelta attenta delle materie prime si accompagna all’attenzione alla storia e alle storie da cui nascono ingredienti e preparazioni per trasmettere attraverso ogni piatto cultura e appartenenza a una terra dove il gusto per le cose buone va di pari passo al bisogno di goderne in modo schietto e conviviale.

All’interno di una baita che si estende su un’ampia superficie coperta a cui si aggiunge un’area esterna, ALPARCO offrirà un servizio di bar e piccola ristorazione. Partirà dai piatti “must” del food truck, come passatelli, cappelletti e piada fritta, ai quali andrà ad aggiungere nel tempo altre proposte preparate sempre con ingredienti del territorio rivisitati in modo creativo. Anche sul fronte beverage prevarrà l’artigianalità con birre romagnole, vini territoriali e cocktail rivisitati in chiave locale. A completare l’offerta sarà il gelato artigianale rifinito con ingredienti freschi e variegature uniche. Al posto del tradizionale servizio al tavolo si potrà ordinare e ritirare cibi e bevande direttamente alla cassa per consumarli al tavolo o nel parco.

“Nel nuovo locale – raccontano Simone Silvani e Silvia D’Altri – proporremo la formula “street” che ci ha fatto conoscere e apprezzare in questi due anni. Il food truck ASPASSO continuerà a girare in tutta Italia portando stili e cibi romagnoli, ma sentivamo il desiderio di un luogo in cui fermarci e far crescere il nostro progetto. Il Parco Fellini è il migliore dei luoghi che potesse capitarci: immerso nel verde, invita a prendersi una pausa per sé, a concedersi una coccola di sapore semplice ma non banale. Siamo rimasti subito affascinati da questo parco molto amato dai gambettolesi e che vogliamo contribuire ad animare con eventi e attività per adulti a bambini”.

A Spasso continuerà ad esistere

Particolare attenzione è rivolta alla sostenibilità, sia in ottica ambientale attraverso l’orientamento alla massima compostabilità del packaging per limitare l’uso della plastica sia in ottica del rapporto qualità-prezzo dell’offerta per poter essere un locale accessibile a tutti e capace di offrire buon cibo a ciascuno. Per tutto il mese di maggio ALPARCO sarà aperto da martedì a venerdì il pomeriggio e la sera e tutto il giorno il sabato e la domenica.

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un Commento...