Natascia Guiduzzi in pole position

Il suo gruppo pare essere in vantaggio per avere il simbolo. La conferma è attesa per lunedì

Vince Natascia Guiduzzi. Sarà il suo gruppo ad avere il simbolo dei 5Stelle. L’ufficialità sarà data lunedì. Come attacco giornalistico va benissimo, ma l’informazione non è del tutto corretta. Non avrei dovuto usare l’indicativo presente, ma il condizionale. La notizia la ritengo certa. Arriva dall’interno del movimento, ma non è confermata. Quindi non è una certezza, ma un’ipotesi con altissime possibilità di avverarsi.


Natascia Guiduzzi con Beppe Grillo

Nel caso succedesse però non so chi sarà il candidato sindaco. Su questo fronte bocche cucite. Continuo a pensare che la scelta possa cadere su Capponcini. Del resto ha una buona credibilità, buoni rapporti con Natascia Guiduzzi e ha fatto tutta la trafila. Si vedrà.

Se finirà esattamente così significa che Natascia Guiduzzi ha ottimi rapporti con i vertici pentastellati e questo potrebbe tornarle utile a estate inoltrata, quando si parlerà di candidature per le regionali, sempre che sia interessata. In questo caso però molto dipenderà anche dal risultato che otterrà nel voto cesenate.

Come andranno i 5Stelle a Cesena? Difficile dare una risposta, ma, alla luce dei sondaggi nazionali, è difficile ipotizzare che possano pensare di arrivare al ballottaggio anche in considerazione del fatto che alle amministrative, di solito, la percentuale ottenuta dai pentastellati è inferiore a quella nazionale. È però vero che il 26 maggio si voterà anche per le Europee, quindi quello potrebbe essere un traino importante. Però nel caso non andassero al ballottaggio i 5Stelle cesenati sembrano intenzionati a dare libertà di voto.


Natascia Guiduzzi

E quella sarà una fetta di elettorato al quale guardano con particolare interesse oltre a Vittorio Valletta che viene da quel mondo, anche Enzo Lattuca e Andrea Rossi, i candidati che, secondo me, al momento hanno più possibilità di andare al ballottaggio. Non a caso entrambi si stanno muovendo in questa direzione. Sembra addirittura che Rossi avesse proposto a Natascia Guiduzzi, in caso di mancato rilascio del simbolo, di far parte della sua lista civica. Notizia che circola, ma che non è un nessun modo confermata.

Ma anche Lattuca non lascia nulla di intentato per mandare segnali agli elettori pentastellati. E, non credo sia un caso, se ieri pomeriggio, a palazzo del Capitano, introducendo l’intervento di Gentiloni, è stato critico con l’esecutivo nazionale, ma lo ha definito “governo Conte/Salvini”.

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un Commento...