Quando la crisi viaggia sui social

I social network possono essere una grande opportunità di promozione gratuita oppure un rischio da gestire. Come tutti i rischi serve un piano antecedente e un team di professionisti che sia formato all’occorrenza e possa consigliarvi.

Tempo fa girava su Facebook una vecchia foto di Deborah Caprioglio, attrice nota a cavallo tra gli anni Ottanta e i Novanta e anche oltre. Sotto, una didascalia recitava: «Lei si chiama Deborah Renzi è la cugina di Matteo e gestisce 140 cooperative che si occupano di assistenza a gli emigrati perché nessuno parla di questo conflitto di interessi?».

In pochi minuti decine di migliaia di “webeti” hanno condiviso il loro scandalo e la loro indignazione, mostrando per sempre la loro indelebile imbecillità. Smentite? Comunicati stampa? Tutto inutile. Inoffensivo? Pensate a un attacco anonimo di questo tipo rivolto alla vostra reputazione personale o a quella della vostra azienda.

Nell’epoca dei social network il repertorio a cui si trovano di fronte gli esperti di Treseiuno è infinito. Occorre monitorare in continuazione i “segnali deboli” che arrivano dalla rete, sapere quando e come intervenire, muovere le leve giuste anche in termini di pianificazione pubblicitaria.

https://www.bufale.net/home/bufala-sai-chi-e-questa-si-chiama-deborah-renzi-bufale-net/

Per farlo, però, serve entrare nella mentalità giusta: i social network possono essere una grande opportunità di promozione gratuita – specie se vi siete posizionati nel momento giusto – oppure un rischio da gestire. Come tutti i rischi serve un piano antecedente e un team di professionisti che sia formato all’occorrenza e possa consigliarvi. Troppo costoso? Troppo complicato? Vi posso assicurare che quando il danno è fatto, tutto diventa ancora più difficile.

Commenta con Facebook
Stefano Tacconi

Stefano Tacconi

Nato a Perugia e residente a Forlimpopoli, dal 2008. La mia attività principale è quella di generare risparmi alle imprese tramite la mia cooperativa Tribucoop by Cooperdiem soc.coop. Oltre 50 aziende, non solo del mondo cooperativo utilizzano le soluzioni che ho sviluppato per ridurre, ottimizzare i principali centri di costo. Telefonia mobile e fissa, Posta, informatica, Vending, Noleggio a Lungo Termine, sono tra i principali contratti che le aziende posso usufruire, naturalmente sono sempre in cerca di nuovi servizi da offrire. In questo blog vorrei dare informazioni sui servizi di cui mi occupo. 

Dialoga con l'autore di questo post