PIVI 2017: PREMI, INCONTRI E WORKSHOP PER INDICARE IL FUTURO DEL VIDEOCLIP

L’altra novità è la scelta di ‘legare’ il PIVI alle Targhe Social, durante le quali saranno premiati gli artisti che hanno saputo utilizzare al meglio Instagram, YouTube, Facebook per la promozione della propria musica; proprio perché il videoclip è diventato parte di una strategia digitale più ampia.

PIVI 2017: PREMI, INCONTRI E WORKSHOP PER INDICARE IL FUTURO DEL VIDEOCLIP

PIVI 2017: PREMI, INCONTRI E WORKSHOP PER INDICARE IL FUTURO DEL VIDEOCLIP

PIVI 2017: PREMI, INCONTRI E WORKSHOP PER INDICARE IL FUTURO DEL VIDEOCLIP

PIVI 2017: PREMI, INCONTRI E WORKSHOP PER INDICARE IL FUTURO DEL VIDEOCLIP

PIVI 2017: PREMI, INCONTRI E WORKSHOP PER INDICARE IL FUTURO DEL VIDEOCLIP

PIVI 2017: PREMI, INCONTRI E WORKSHOP PER INDICARE IL FUTURO DEL VIDEOCLIP

Nato nel 2006, il Premio Italiano Videoclip Indipendente sta diventando sempre di più un appuntamento per delineare, nel tentativo di anticipare, il futuro del videoclip.

Per questo il PIVI ospiterà anche un incontro con giornalisti, testate musicali, servizi digitali e registi per delineare e definire le logiche dei contenuti audio/video.

Il valore della distribuzione digitale, il ruolo del Content ID e la monetizzazione su YouTube, cosa offrire ai propri lettori e quali servizi deve essere in grado di offrire un regista di videoclip nel 2018; saranno questi i temi principali del panel che si terrà sabato pomeriggio alla Galleria Molinella.

L’altra novità è la scelta di ‘legare’ il PIVI alle Targhe Social, durante le quali saranno premiati gli artisti che hanno saputo utilizzare al meglio Instagram, YouTube, Facebook per la promozione della propria musica; proprio perché il videoclip è diventato parte di una strategia digitale più ampia.

L’altra grande novità del PIVI 2017 sarà un workshop gratuito dedicato ai videomaker, durante il quale verrà realizzato il videoclip ufficiale di Cortex, artista Indipendente 2014 che partirà successivamente in un tour italiano con il supporto di SIAE e Mibact. Il workshop sarà tenuto da Lorenzo Vignolo, il più importante regista di videoclip in Italia con oltre 150 lavori pubblicati in venti anni di carriera.

Ovviamente non potevano mancare i Premi Speciali e quello relativo al Miglior Videoclip Indipendente del 2017. Quest’ultimo sarà scelto dagli oltre 150 giornalisti musicali accreditati al MEI da una lista di 32 video che comprende artisti oramai super affermati come Levante, TheGiornalisti e Brunori SAS, e artisti in emersione come HiFiGloom, Lazza, Giancane e Mòn. In più i migliori saranno inviati al Soundie di Barcellona, uno dei più importanti e giovani festival internazionali dedicati al mondo del videoclip.

I premi speciali saranno consegnati dai partner del PIVI che quest’anno vede la presenza di Repubblica.it (che promuoverà sui propri canali il video di Cortex realizzato durante il workshop) e SentireAscoltare.

Ecco il programma completo:

Sabato 30 Settembre:

Ore 14:00 – Workshop Video: incontro preparativo con Lorenzo Vignolo e Cortex
Ore 17:00 – Targhe Social/PIVI: premio Miglior Instagram, Miglior YouTube, Miglior Facebook, Miglior Strategia Online
Ore 18:00 – PIVI – Incontro sulla Musica Digitale e Music Marketing: produzione, distribuzione e comportamento.
Ore 19:00 – PIVI – Premiazioni
Ore 20:00 – Aperitivo PIVI con tutti i video finalisti in rotazione.

Domenica 1 Ottobre:

Ore 10:00 – Workshop Video: incontro conclusivo e selezione video vincitore

 

PIVI 2017: PREMI, INCONTRI E WORKSHOP PER INDICARE IL FUTURO DEL VIDEOCLIP

PIVI 2017: PREMI, INCONTRI E WORKSHOP PER INDICARE IL FUTURO DEL VIDEOCLIP

Rosetta Savelli

Commenta con Facebook
Rosetta Savelli

Rosetta Savelli

La scrittrice Rosetta Savelli coltiva da sempre l'amore per la Musica, la Letteratura e l' Arte in tutte le sue espressioni. Ha pubblicato quattro libri: un racconto , una raccolta di poesie e due romanzi. Ha partecipato a numerosi Concorsi Letterari, sia nazionali che internazionali ottenendo riconoscimenti e pubblicazioni. E' inoltre presente in una ventina di antologie letterarie, sia di prosa che di poesia. Ha pubblicato racconti su riviste specializzate di Arte e Letteratura. Ha partecipato a trasmissioni televisive e radiofoniche ed ha intervistato noti personaggi della Cultura e dello Spettacolo. Rosetta Savelli è una donna libera ,che vive in modo autonomo ed indipendente rispetto alle convenzioni, sia sociali che individuali e considera la vita come un'incessante e complessa ricerca di ciò che è giusto e di ciò che è vero. E' una donna che considera la ricerca sempre come prioritaria alla certezza e che vive in modo coerente rispetto ai propri pensieri. Il suo romanzo "La Primavera di Giulia" è stato pubblicato dal Ponte Vecchio in Cesena nel 2006. Il racconto "Iris e Dintorni" e la raccolta di poesie "Le Magie che mi soffiano lontano" sono stati pubblicati nel 2002 dalla Firenze Libri e sono stati presentati alla 55° Fiera del Libro di Francoforte nel 2003, inseriti nel volume antologico "White Land L' Autore". Nel 2009 ha partecipato al Premio Letterario Firenze per le Culture di Pace, dedicato a Tiziano Terzani ed è stata inserita nel volume antologico "Racconti per la Pace" con il racconto "Il Mondo nella piazza davanti a casa mia". Con il racconto "Rendere e non finire " pubblicato sul quotidiano indipendente online "La Voce D' Italia" ha partecipato al Premio Giornalistico Nazionale "Natale UCSI 2006". Nel 2012 ha partecipato ed è stata premiata al xx° Concorso Letterario Internazionale A.L.I.A.S.- Associazione Letteraria Scrittori Italo Australiani, ottenendo il 2° posto con la poesia "La Torre Campanara ed il Castello" e la menzione di merito per la sezione narrativa con il racconto "La Corda di Carbonio". Ha scritto molti articoli per la rivista multiculturale indipendente “Horizon Literary Contemporary” con sede in Bucharest e diramata poi nel mondo. Scrive inoltre articoli per diversi Magazine online. E' stata fra i tre vincitori all'evento Turboblogging per Aster- Rete di Alta Tecnologia dell'Emilia Romagna presso il CNR in Bologna nel giugno 2013. Nel 2014 ha partecipato al Concorso Big Jump con il suo ultimo romanzo pubblicato in Amazon “Celeste (Da qui a Hollywood la strada è breve)” risultando 15° fra 220 concorrenti. Nel 2014 ha iniziato la collaborazione con la Rivista Juliet Art Magazine – prestigiosa Rivista di Arte Contemporanea e di Avanguardia con una rubrica propria. Nella 2° edizione dell'evento Turboblogging promosso da Aster- CNR Bologna, nel 2014, si è classificata nuovamente tra i vincitori, ottenendo come premio di fare parte per una settimana della Redazione di Radio Città del Capo a Bologna, nel mese di aprile 2015. Nel mese di ottobre 2015 Rosetta Savelli ha vinto il III° Premio alla V° Edizione del Premio Kafka Italia 2015 in Gorizia, presso Kulturni C Lojze Bratuž, con il Racconto “Iris e Dintorni” edito nel 2003 dalla Firenze Libri . Nel mese di aprile 2017 Rosetta Savelli insieme all'artista Daniele Miglietta ha vinto il Premio della Critica in occasione della I°Edizione del Concorso online “Poesia a Colori” - Dall'incontro di due artisti le parole si colorano. Indetto dall'Associazione Arte per Amore, sotto la Presidenza di Barbara Benedetti. Rosetta Savelli ha partecipato con la poesia “Se sei donna ti diranno che ti manca” abbinata all'opera pittorica di Daniele Miglietta “Sleeping on flowers”. Collabora con la rivista di arte contemporanea "Juliet art magazine" con sede a Muggia (Trieste) e diretta da Roberto Vidali. Collaborazione nata nell'anno 2014 e tutt'ora in atto. 

Tags:

Lascia un Commento...