“Capire il Turismo, oggi”

…perché esiste il turismo?

…quale motivo ci muove per la scelta di vacanza?

…perché scegliamo certe destinazioni?

…come sintonizzarsi sulla nuova domanda turistica?

…cosa manca alla Romagna interna per rappresentarsi  destinazione turistica?

…come ciascuno può promuovere il proprio territorio?

…cosa fare in Romagna e perché…

Ecco alcune delle domande che saranno affrontate dal corso organizzato da UNITRE Bertinoro, sezione Turismo e Territorio: “Capire il turismo, oggi”.

 Il corso si svolgerà in 7 serate tra 15 febbraio  e 16 maggio, che si svolgeranno presso il locale Mirastelle (via Mazzini 33, Bertinoro centro); solo la prima lezione del 15 febbraio avverrà presso Auser Bertinoro (Corso Cavour 11). 

Il corso è aperto a tutti, il costo € 30,00 (quota associativa a UNITRE  Bertinoro)

Si allega calendario completo di date, contenuti e modalità di iscrizione

Commenta con Facebook
Roy Berardi

Roy Berardi

Romagnolo originario di Forlimpopoli, residente a Fratta Terme, da giovanissimo all'ufficio stampa e sindacalista della Cgil in Forlì e in Cesena. Dalla fine anni ’80, giornalista di turismi emergenti (agriturismo,turismo rurale, turismo all’aria aperta ed il “plein air “) sui quali ha prodotto per riviste nazionali del settore oltre 150 reportage ed inchieste soprattutto su territori della cosiddetta “Italia Minore”. Quindi project manager di progetti per l'aggiornamento professionale di imprenditori del turismo. Da una decina d’anni si occupa - con la libera professione – dei temi all’incontro virtuoso tra innovazione turistica, agricoltura di qualità e cultura dei territori. Ha contribuito alla nascita ed al consolidamento della Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Forlì-Cesena; ha collaborato ai progetti per la nascita di Casa Artusi in Forlimpopoli, e lavora per farne "magnete attrattore" della nuova destinazione turistica della Romagna interna. 

Lascia un Commento...