Gloria Riva. Quale bellezza salverà il mondo?

Una serata dedicata alla musica e all’arte con Gloria Riva, religiosa, giornalista, nota studiosa di storia dell’arte. La Parrocchia di Castelvecchio (Savignano sul Rubicone) propone un incontro per ammirare splendide opere d’arte con il commento dell’esperta e la colonna sonora dal vivo dei cori delle Suore Adoratrici di Ponte Cappuccini.
L’appuntamento è a Savignano sul Rubicone, lunedì 18 maggio presso la Chiesa, in via Castelvecchio 105 (ore 21, ingresso libero). Suor Gloria Riva, ferrata storica dell’arte, dal 2007 ha fondato nella Diocesi di San Marino Montefeltro le Monache dell’Adorazione Eucaristica che, accanto alla contemplazione adorante del Mistero Eucaristico, curano un centro di spiritualità per la diffusione della Bellezza.
La religiosa, studiosa e giornalista, ha pubblicato con Andrea Pamparana il libro-intervista Una suora per Amico (Ancora). Tra le varie iniziative, partecipa come Consulente Storico alla realizzazione del film Il Cantico di Maddalena, sulla vita della Beata Maria Maddalena dell’Incarnazione, diretto da Mauro Campiotti (2011).
Spiega il parroco Don Giampaolo Bernabini, promotore dell’evento “Dallo sguardo di Gloria Riva si evince lo stupore di un critico d’arte competente e di un profondo amante dell’umanità. Con questa iniziativa vogliamo riflettere sulla bellezza dell’armonia, guardare con occhi diversi un mondo che, accanto allo sguardo, ha perduto il gusto delle parole, ha impoverito la parola, l’ha vanificata. Tutto è chiacchiericcio e dispersione di suoni. In un mondo così occorre una parola che nasca davvero dal silenzio. Cicerone diceva: ‘una vita senza musica è come un corpo senz’anima’. Rievocare l’arte della poesia e della musica possa dar voce alla nostra anima stanca e farla sorgere più tersa e più consapevole della Bellezza che la circonda”.

Cori Suore Adoratrici

Commenta con Facebook

Lascia un Commento...