Il mese dei fichi

CESENA. Settembre, tempo di fichi. È il mese in cui questo frutto dà il meglio di se. Certo, a inizio…

Il Pd deve ascoltare Prodi

CESENA. E’ condivisibile il  tema sollevato da Romano Prodi nei giorni scorsi durante la presentazione del suo libro autobiografico. Ha…

Crossroads arriva al Cisim

LIDO ADRIANO. Per il suo primo concerto al Cisim di Lido Adriano (RA), venerdì 17 settembre alle ore 21:30, il festival Crossroads, organizzato da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna, proporrà le sonorità elettroniche dei campionatori di Lorenzo Nada, in arte Koralle. Il concerto è realizzato in collaborazione con il Cisim di…

Gioia di ber, la nuova mostra del MIC

FAENZA. Dal 26 novembre 2021 al 30 aprile 2022 l’esposizione racconta gli usi e costumi del bere dall’antichità classica ad oggi. Annunciata la nuova mostra del MIC di Faenza. Il 26 novembre il MIC di Faenza apre al pubblico una mostra dedicata alle ceramiche da vino e da acqua in Italia dall’antichità classica al design…

Pluralismo necessario contro la voglia di bavagli

bavaglio libertà di informazione

Il 2021, tanto per cambiare, si sta segnalando come un anno nero per la libertà di stampa. In molti paesi pienamente integrati nel mercato globale, dalla Cina alla Thailandia, dal Brasile all’Ungheria, per non parlare della Russia, i sistemi politici si dimostrano però ancora ampiamente critici sul concetto di democrazia liberale, preferiscono adottare altre formule…

Al via la XXI edizione della Lotteria della Solidarietà

E’ stata presentata martedì 14 settembre, nel corso di una conferenza stampa, la 21a edizione della Lotteria della Solidarietà, evento di raccolta fondi, ideato tanti anni fa da don Dario Ciani, che oggi rappresenta una preziosa occasione per l’autofinanziamento del comparto del Non Profit locale. L’iniziativa, promossa congiuntamente dall’ass. Amici di don Dario, dal Consorzio Solidarietà Sociale…

Bicicletta, che affare

Nel corso degli ultimi trent’anni è stata via via vista come il simbolo di un passato naif, oppure come il gadget dei nerd nordeuropei, tutti pc e due ruote, nella migliore delle ipotesi l’oggetto su cui salire per qualche (breve) vacanzina alternativa. La bicicletta però sembra avere assunto una dimensione diversa. Con un giro d’affari…