Cesena la mia città

Un nuovo manifesto per Cesena in Comune, la lista guidata da Davide Fabbri. Davide Fabbri CESENA, LA MIA CITTA’Questo sarà…

Giovani Democratici in campo

Celebrazioni del 25Aprile, la nota dei Giovani Democratici. Come Giovani Democratici di Cesena partecipiamo anche quest’anno, come ogni anno, alle…

Torna la disfida dei nocini

Torna “Nocini a confronto” la disfida dedicata alla produzione casalinga di nocini nell’ambito della Festa Artusiana. Organizzata dall’Associazione Italiana Sommelier Romagna,…

Felicità interna lorda

L’ONU ha decretato il 20 Marzo 2013 quale prima Giornata Mondiale della Felicità perché a quanto pare, così si narra, “…nel mondo è in atto un cambiamento e la gente ha capito che il benessere si misura anche con la felicità…”. Probabilmente se lo avessimo chiesto agli amici del Bhutan, un minuscolo stato fra Cina,…

Intervista a Fiorenzo Barzanti – Vendere è come farsi la barba (se non la fai tutti i giorni diventi un barbone)

Mercoledì 28 marzo Tribucoop ospiterà nella sua sede in via Monteverdi un corso di formazione professionale per dirigenti e funzionari d’aziende intitolato “Vendere è come farsi la barba”. Per l’occasione l’ingegnere Fiorenzo Barzanti metterà a disposizione dei partecipanti la sua trentennale esperienza di direttore della produzione, commerciale e generale. Approfondirà tecniche di vendita, strategie comunicative…

E se parlassimo di cose serie

Molti grillini eletti mi stanno francamente sulle palle per la loro aria saccente, per il loro senso di pretesa superiorità morale e per altro che ha a che fare con la mia professione (e pur tuttavia ammetto che spesso hanno ragione). Però è altrettanto insopportabile che ora tutti, anche i peggio fetenti, si mettono a…

Obsolescenza programmata, ovvero politica e consumismo

Un tempo gli elettrodomestici e i politici erano fatti per durare e per essere tramandati per generazioni. Ricordo il mio frigo, Zoppas, che mi ha accompagnato dall’infanzia all’adolescenza, con quel rassicurante maniglione. E il rivoluzionario aspirapolvere Hoover, su cuscino d’aria , che esplose dopo 18 anni di onorato servizio. I loro sostituti, un Kelvinator ipermoderno,…

Zuckemberg ha paura di Twitter e lancia #Facebook

Con il marketing che si adatta sempre meglio al mondo del web è sicuro che cambieranno molte cose, soprattutto sui social network. Questi ultimi, con i loro milioni di iscritti, rappresentano un bacino inesauribile di tendenze e orientamenti da prendere in seria considerazione in occasione di ogni indagine di  mercato. Facebook è arrivato per primo,…

Se tornasse Peppone

  Il sistema comunista crolla nel 1991. All’atto pratico, se vogliamo vedere il mondo come un mercato, possiamo considerare che fino a quel momento ci fossero due concorrenti che offrivano 2 soluzioni diverse acquistabili dai cittadini di uno stato, come forma di governo.   Pertanto, entrambi i competitor erano tenuti a offrire servizi validi, per accattivarsi…

Enrica Mancini (Legacoop) parla della cooperazione sociale e del caso Coforpol

«Siamo preoccupati – dice la responsabile Welfare di Legacoop Forlì-Cesena, Enrica Mancini – non solo per questa situazione contingente, ma perché si è diffusa la cultura molto pericolosa per cui le amministrazioni pubbliche preferiscono reinternalizzare i servizi. È una scelta che comporta più costi per il cittadino, al di là dei risparmi di brevissimo respiro. Le cooperative sociali sono nate per fornire servizi che storicamente i Comuni e le amministrazioni non riescono più a offrire direttamente e per includere al lavoro le fasce più deboli della nostra comunità. Oggi sono imprese a tutti gli effetti e colpirne una significa non solo colpire l’economia di questo territorio, ma metterne a repentaglio la coesione».

A tempo di swing

Tiziano Tarli racconta l’Italia che amò il ritmo sincopato del jazz, la libertà voluttuosa del ballo e lo sberleffo irriverente di un popolo che ha sempre scelto l’arte per soddisfare i suoi desideri, pulsioni e necessità. ED: ‘Op Op trotta Cavallino. Epopea dello swing italiano’ è l’ultimo libro di Tiziano Tarli; storico musicale e musicista,…

Juan Mario Bergoglio: il grillino che manca ai grillini

La campagna elettorale è stata lunga, ma soprattutto stancante. La sorpresa uscita dalle urne, ormai lo abbiamo capito, sono stati i grillini, che si sono imposti come terza forza alle camere, e come primo partito d’Italia. La forza dirompente con cui questi “comuni cittadini” sono comparsi sulla scena politica, diciamolo, ci ha spiazzato. I proclami…

Aside

Adesso quando vi garba, finita la parte di formazione, di pubblicazione degli scontrini della mensa, scelta dei posti in cui sedersi e dei candidati per i vari ruoli, se sospendeste un attimo la parte “nessuna mediazione” per fare interventi urgenti per le imprese che stanno per fallire per finanza (anche per i pagamenti del pubblico) e che non possono rinnovare la cassa integrazione, io ve ne sarei anche personalmente grata.

 

Elena Zannoni, via Facebook