Motorizzazione a rischio

Che futuro per la Motorizzazione? È il quesito contenuto di un’interpellanza presentata da Libera e firmata da Marco Casali e…

Sos sicurezza idraulica

I Popolari per Cesena, tramite il Consigliere Comunale Gilberto Zoffoli, hanno posto una interpellanza che è all’ordine del giorno del…

Candidati: fateci un regalo

Fra otto mesi Cesena voterà per scegliere il nuovo sindaco. Ancora non c’è molta chiarezza. Se la matassa sui candidati…

A tempo di swing

Tiziano Tarli racconta l’Italia che amò il ritmo sincopato del jazz, la libertà voluttuosa del ballo e lo sberleffo irriverente di un popolo che ha sempre scelto l’arte per soddisfare i suoi desideri, pulsioni e necessità. ED: ‘Op Op trotta Cavallino. Epopea dello swing italiano’ è l’ultimo libro di Tiziano Tarli; storico musicale e musicista,…

Juan Mario Bergoglio: il grillino che manca ai grillini

La campagna elettorale è stata lunga, ma soprattutto stancante. La sorpresa uscita dalle urne, ormai lo abbiamo capito, sono stati i grillini, che si sono imposti come terza forza alle camere, e come primo partito d’Italia. La forza dirompente con cui questi “comuni cittadini” sono comparsi sulla scena politica, diciamolo, ci ha spiazzato. I proclami…

Aside

Adesso quando vi garba, finita la parte di formazione, di pubblicazione degli scontrini della mensa, scelta dei posti in cui sedersi e dei candidati per i vari ruoli, se sospendeste un attimo la parte “nessuna mediazione” per fare interventi urgenti per le imprese che stanno per fallire per finanza (anche per i pagamenti del pubblico) e che non possono rinnovare la cassa integrazione, io ve ne sarei anche personalmente grata.

 

Elena Zannoni, via Facebook

Perché scegliere un Blackberry Z10?

Ho avuto modo di provare in anteprima i nuovi telefoni Blackberry prima del lancio ufficiale nei negozi. Diciamolo subito: ci vuole molto coraggio per lanciare un nuovo sistema operativo per smartphone nel 2013. Il mercato ormai è segmentato, gli altri vantano milioni di app e persino il vecchio CEO si è disfatto delle quote azionarie…

Bergoglio e pregiudizio

Da ateo, dovrei dire che la scelta del vescovo di Roma non mi riguarda. Laicamente, invece, voglio guardare a questa elezione senza pregiudizi. Confesso, il papa gesuita che avrei voluti era Martini. Spero che Francesco I ne sia degno. Ma comunque, un papa che va al lavoro in tram e che si prepara il pranzo…

“Hater”, quando l’odio è social

Quante volte abbiamo aperto la Home di Facebook e ci siamo trovati davanti a un’infinità di post tristi, inopportuni, foto oscene scattate da sedicenti fotografi, ignari persino delle regole di base della messa a fuoco? Diciamo tutti i giorni. E quante volte siamo riusciti ad esprimere il nostro disappunto senza per questo invischiarci in qualche…

Se Mazzini son casini. Un prode salvi il Titano

Succede che una settimana fa un terremoto ha scosso il Titano. I sammarinesi “casini” fan rima, lassù sul Monte, con Mazzini: al più noto repubblicano Giuseppe era infatti intestato un conto corrente dal benefattore sconosciuto e dal quale, per anni, cinque politici di San Marino avrebbero prelevato contante, come fosse un bancomat. (http://www.corriereromagna.it/rimini/2013-03-08/aperta-inchiesta-il-titano-trema-conto-sospetto-da-2-milioni-politici-nel-mirino). Non è…

Personaggi di Romagna: ricordando Maurizio Bufalini

Il 31 marzo 1875 si spegneva a Forlì Maurizio Bufalini, uno dei più importanti clinici italiani del XIX secolo. Nato a Cesena nel 1787, studiò Medicina all’Università di Bologna dove fu chiamato nel 1813 come assistente alla cattedra di Clinica Medica. Nel saggio pubblicato a Pavia nel 1819, Fondamenti della patologia analitica, sostenne la necessità…

Proposta shock dei consiglieri regionali del PD – di Fiorenzo Barzanti

PROPOSTA DI LEGGE REGIONALE DEI CONSIGLIERI DEL PARTITO DEMOCRATICO Signor Presidente dell’Assemblea Regionale dell’Emilia Romagna, signori Consiglieri, noi sottoscritti Consiglieri del Partito Democratico proponiamo la seguente proposta di legge affinché venga discussa ed approvata con priorità assoluta. PREMESSA L’Italia vive un periodo di crisi molto profonda. I disoccupati hanno superato i tre milioni. I lavoratori…

Lo zelo tutto italiano per la privacy

La tutela della privacy nei confronti dei mezzi di comunicazione è perseguita negli ultimi anni con un’enfasi burocratica tutta italiana. L’applicazione di un giusto principio di rispetto dopo decenni di lassismo e di sostanziale giungla era ovviamente legittima e anzi doverosa. La tracimazione alla quale si è assistito nel nostro paese è però del tutto…