Agorà sta crescendo

Un gruppo di under 35 che si confronta su diverse tematiche locali. È però più di un think tank. Agorà…

Più spazio alla politica

Più politica, meno aziendalismo. Potrebbe essere sintetizzata così la visione della gestione della città di A sinistra. Inevitabile, quindi, la…

E45: la pazienza è finita

Marcello Borghetti, segretario Uil, è molto arrabbiato per le mancate risposte sulla E45. Fa un’analisi molto realistica nella quale non…

Fare famiglia oggi

La famiglia è il tema che tratta Stefano Spinelli, portavoce de “I cattolici nel centrodestra”. La nota. Stefano Spinelli “Fare…

Umanità ricca che mancherà

È morto Cesare Marani, storico dirigente della sezione arbitrale di Cesena. Il ricordo di Paolo Lucchi, sindaco di Cesena. La…

Da “Autovelox” a “Prezzi benzina”: le app per chi va in automobile

Sono trascorsi alcuni decenni da quando nelle strade era frequente vedere uomini che passeggiavano con l’autoradio sotto il braccio, per prevenirne i tentativi di furto e non privare l’automobilista della musica in macchina, preziosa compagna di viaggio. Con il passare del tempo abbiamo visto alternarsi, al posto delle vecchie audiocassette, CD, DVD e memorie portatili,…

Un No stupido sui fondi all’editoria cooperativa

Non sono fra quelli che parlano solo quando hanno interessi personali in ballo. Fra l’altro sono entrato nel limbo dei pre-pensionati del giornalismo avendo ormai maturato 30 anni di contributi… la soglia minima nelle regole ancora in vigore dell’Inpgi sono di 18 anni e 6 mesi. Posso quindi esprimere liberamente il mio pensiero. Il mancato…

La deindustralizzazione è inevitabile

Mentre Confindustria lancia segnali ottimistici sull’economia (“Nel primo trimestre del 2015 il Pil crescerà dello 0,5 per cento”), Mario Deaglio, economista, e Carlin Petrini, fondatore di Slow Food, non nascondono il pessimismo. Lo hanno fatto nella terza puntata di “Fischia il vento”, trasmissione realizzata e condotta da Gad Lerner. Alla domanda: l’Italia deve attrezzarsi per…

Siamo tutti un po’ sani, se abbiamo un lavoro

Lavoro e inclusione sociale sono stati i temi al centro del convegno «Siamo tutti un po’ sani», promosso dalla cooperativa sociale Tragitti e svolto venerdì 24 ottobre a Palazzo Tozzoni di Imola. L’evento ha fatto il punto sui temi dell’inserimento al lavoro delle persone svantaggiate con alcuni dei principali soggetti impegnati sul territorio in questo…

Zuccherato da morire

Due omicidi, nessun colpevole, un clima pesante dominato dall’omertà generale. Accade nelle Filippine, a operatori del commercio equo e solidale. Le vittime erano coinvolte nella produzione dello zucchero di canna “Mascobado”, uno dei prodotti di punta in vendita  in tutte le botteghe del commercio equo in Italia. Il primo assassinato, Romeo Capalla, era presidente dell’organizzazione…

La notizia fa violenza?

Esiste un rapporto diretto tra violenza e informazione? L’irruzione sulla scena delle scoperte della neuroscienza (e del loro successo di diffusione popolare nell’ambito della saggistica) ha rinfocolato la polemica sull’influenza dei media (in particolare la televisione) sui reati e sui comportamenti violenti all’interno delle società occidentali avanzate. Oltre il chiacchiericcio da bar e le tesi…

Ai margini dell’Africa

Nel tempo della “velocità” e delle notizie in tempo reale, leggersi i quotidiani arretrati di qualche settimana può apparire come una offesa alla modernità. In realtà le mie letture “ritardate” sono un punto equilibrio tra il poco tempo a disposizione per la lettura ordinaria e l’incremento delle pagine dei giornali che ne fanno spesso più…

Studenti “green” al Puntadiferro

Una bella iniziativa solidale rivolta al mondo della scuola: il Centro Commerciale Punta di Ferro di Forlì – al cui interno è ospitato un ipermercato Conad – inaugura la stagione autunnale confermando la propria attenzione al mondo del sociale. Dopo avere aperto le porte alle Onlus e alle associazioni del territorio, che ogni settimana portano…

Bilanci sociali: il decimo anno firmato da CAD

Articolo apparso nel n.11/2014 del mensile La Romagna Cooperativa Grande partecipazione per l’evento organizzato da CAD, Cooperativa Sociale Onlus, in occasione del proprio decimo bilancio sociale. La mattina del 6 ottobre la cooperazione sociale romagnola si è data appuntamento alla sala Nassiryia della provincia di Forlì-Cesena per ascoltare le relazioni del direttore generale Elena Grilli…

Importanti investimenti per il Gruppo Ormeggiatori di Ravenna

La sicurezza nelle operazioni degli scali marittimi è un tema da sempre molto delicato, che necessita di risposte efficienti e professionali. Nel porto di Ravenna uno dei soggetti che contribuisce in maniera insostituibile a garantire un elevato standard di sicurezza è il Gruppo ormeggiatori di Ravenna – cooperativa associata a Legacoop Romagna – che il…

A Lugo nasce il tavolo delle associazioni imprenditoriali della Bassa Romagna

Si è costituito ufficialmente a Lugo il Tavolo delle Associazioni Imprenditoriali della Bassa Romagna, che riunisce tutte le 13 diverse sigle delle associazioni datoriali dei 9 comuni dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna (AGCI, CIA, CNA, Coldiretti, Confagricoltura, Confartigianato, Confcommercio, Confcooperative, Confesercenti, Confimi Impresa, Confindustria Ravenna, Copagri e Legacoop Romagna). Il Tavolo, già operante nel…

Carta bianca? Sì, ma nei quartieri

A Cesena il coinvolgimento popolare è stato uno dei marchi di fabbrica di Paolo Lucchi, sindaco della città malatestiana. Carta bianca è stato il metodo usato. Assemblee aperte a tutti, dove si possono presentare proposte e fare interventi (il tempo è contingentato). L’idea è buona, anche se non è condivisibile l’intenzione di superare il confronto…

Auto in centro storico, sì o no? Io sono per il no

Che strano. Mentre a Forlì le associazioni del commercio per il rilancio del centro propongono una maggiore pedonalizzazione (il 60 per cento dell’attuale Ztl a disposizione solo dei pedoni), a Cesena (a pochissimi chilometri di distanza) c’è chi vorrebbe più spazio per le auto. Corrado Augusto Patrignani, presidente di Confcommercio, era arrivato anche a proporre…