19 dicembre: presentazione del volume “Storia del verde di Forlì” di Gian Luca Laghi

Si svolgerà martedì 19 dicembre alle ore 20,45 presso la sala assemblee del Foto Boario (piazzale Foro Boario, 7 Forlì) la presentazione del libro “Storia del verde di Forlì” di Gian Luca Laghi (nella foto), pubblicato da Grafikamente Editore. L’autore, laureato in Scienze Agrarie e dipendente del Comune di Forlì dal 1993, attualmente riveste il ruolo di responsabile dell’unità che si occupa della gestione del verde pubblico. Tra i suoi progetti agronomici, ricordiamo la riqualificazione di viale Bolognesi e quella dell’area esterna del Campus Universitario. Iscritto all’Ordine dei giornalisti pubblicisti, è autore del saggio storico “Il Viale della Stazione”, edito dal Comune di Forlì nel 1998.

Il volume “Storia del verde di Forlì”, frutto di anni di accurata ricerca presso gli Archivi Comunali di Forlì e l’Archivio di Stato, presenta un affascinante excursus sul verde ornamentale, dall’età tardo romanica fino ai nostri giorni, con una ricchissima documentazione di immagini e cartoline d’epoca (la maggior parte inedite), da cui emerge con forza la sinergia fra la storia cittadina e la presenza di grandi alberature, giardini e spazi verdi che non solo contraddistinguono la morfologia del territorio, ma che diventano, essi stessi, una parte integrante del patrimonio urbano, al pari di monumenti, palazzi e chiese.

E’ evidente, da quanto scrive Gian Luca Laghi, che una visita accurata alla città, al fine di apprezzarne le bellezze, non può prescindere da percorsi che ci portino anche alla riscoperta dei nostri tesori naturali. Nel volume Laghi descrive in particolare quattro possibili itinerari, lungo le principali direttrici urbane (Nord Ovest – Nord Est – Sud Ovest e Sud Est), percorrendo le quali, a piedi o in bicicletta, è possibile apprezzare sotto una nuova luce la città, la sua storia e le proprie evoluzioni.

Il volume rappresenta, quindi, un documento unico e prezioso non solo per i professionisti e gli amanti del verde (che ne apprezzeranno il rigore scientifico e culturale), ma per tutti i cittadini che hanno a cuore la storia e le peculiarità della propria città. Nel corso dell’evento interverranno, oltre allo stesso Laghi, anche il prof. Roberto Balzani (presidente Istituto per i beni artistici e naturali dell’Emilia Romagna) e il dott. Roberto Diolaiti (direttore settore ambiente e Energia del Comune di Bologna): modera la presentazione Gigi Mattarelli, editore del volume.

Commenta con Facebook
Gigi Mattarelli

Gigi Mattarelli

Gigi Mattarelli è legale rappresentante dell'agenzia di pubblicità Grafikamente, oltre che giornalista pubblicista da oltre 20 anni, con una predilezione spiccata per la comunicazione sociale. E' direttore responsabile della neonata rivista "Percorsi Solidali" edita dalla stessa Grafikamente. Sposato con tre figli, nel tempo libero si occupa di volontariato all'interno del Lions Club e, quanto il tempo glielo permette, dà sfogo alle sue grandi passioni, ovvero la bicicletta, il tifo per l'Inter e la venerazione per un gruppo musicale "cult" italiano, i Nomadi. E' autore dei volumi "C'era un volta un re bisre, bisconte, binè..." che ricorda la figura di don Amedeo Pasini e "Forlì&dintorni su due ruote" (ovvero 20 percorsi in biciletta alla scoperta della Romagna). 

Lascia un Commento...