No all’invasione di velox

Viabilità e sicurezza stradale, Possibile critica l'amministrazione comunale

Sicurezza stradale, Possibile non condivide le proposte dell’amministrazione comunale. Questo il documento.

Non facciamoci tartassare!
Quando si parla di sicurezza stradale noi non ci tiriamo indietro. Quando si parla di investire in sicurezza stradale noi non ci tiriamo indietro.
Le nostre idee in merito non si contano più, alcune recepite (molto tardivamente) anche dall’Amministrazione, altre nemmeno prese in considerazione.

 


Leggere che il 2018 per Cesena sarà l’anno dei “velox” fissi per controllare strade e semafori, ci porta a fare tre considerazioni: la prima é di carattere strutturale, troppo poco è troppo male si è investito sul territorio: la rotonda a Settecrociari, la rotonda svincolo E45 a Borgo Paglia, la rotonda in Via mulini/Via Curiel, la ciclabile Cesena-Forlimpopoli lungo la Via Emila, la rotonda sul ponte Europa, il Lotto Zero della secante solo per citare i progetti più ambiziosi che ci vedono in prima linea da anni e che sono in ritardo da troppi anni.


La seconda di controllo del territorio, più agenti di polizia municipale e di altre forze dell’ordine significherebbero non solo maggiore sicurezza stradale, ma anche maggiore sicurezza per il territorio.
La terza con un pizzico di polemica: vedendo il “fare cassa” che portano i “velox” in altri comuni, che la nostra Amministrazione provi a rinvigorire in qualche modo un bilancio povero e vecchio? A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca.

 


Bene se si parla di sicurezza e di investire in sicurezza, male se si pensa di tartassare sempre i cittadini (come avvenuto con le ztl-icarus, con la sosta, con il tutor sotto la galleria della secante.
Quindi NON FACCIAMOCI TARTASSARE tenendo sempre comportamenti virtuosi e rispettando le regole.


All’Amministrazione vogliamo girare una domanda: “pochi giorni fa é stato presentato il PUMS, il Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile, é tramontato ancora prima di provare a realizzarlo? La risposta é una invasione di “velox”?
Su sosta, viabilità e sicurezza la nostra idea di città é differente, partendo dalle periferie fino ad arrivare al Centro.

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli.

 

Lascia un Commento...