Manuel Poletti

Manuel Poletti

Manuel Poletti è direttore del periodico Settesere-Qui. Tiene una rubrica mensile su "La Romagna Cooperativa" che viene pubblicata anche su Romagnapost.it

Una firma per educare

Rendere l’educazione alla cittadinanza una materia obbligatoria nelle scuole di ogni ordine e grado. Una battaglia giusta è quella rilanciata dal sindaco di Firenze Dario Nardella e supportata dall’Anci nazionale. In Emilia Romagna sono già stati molti i sindaci ed amministratori scesi in campo per la raccolta firme necessaria perché la legge di iniziativa popolare,…

Ricordando Roberto Ruffilli

Le Brigate Rosse insanguinarono anche la Romagna, non tutti forse se lo ricordavano. Nell’anno in cui ricorrono i 40 anni del rapimento e dell’uccisione di Aldo Moro a Roma, cade anche il 30esimo anniversario del barbaro omicidio a Forlì del senatore Roberto Ruffilli, anch’esso della Dc. Dieci anni dopo la morte di Moro, quando l’Italia…

Arriva l’onda populista

Nelle grandi città i 5 Stelle sono stati il primo partito quasi ovunque: Ravenna, Rimini, Cesena e Riccione, solo a Faenza e Forlì il Pd è stato il più votato. La Romagna non è più rossa, chi l’avrebbe mai detto? Rabbia sociale (soprattutto fra gli under 40) e insicurezza hanno scavato un fossato attorno alle…

Romagna, basta la Provincia unica

D’altronde gli stessi indicatori economici degli ultimi anni hanno evidenziato come l’Emilia Romagna unita sia stata fra le regioni a crescita più robusta dopo la crisi del 2008-2014, con i dati sull’export e sul turismo in testa nelle classifiche nazionali ed ai primi posti a livello europeo. Perché quindi continuare cocciutamente a pensare che divisi…

Vaccinati, o resti a casa…

Vaccinati (giustamente) oppure niente asilo o scuola materna. Sarà però una corsa contro il tempo da giugno a settembre per genitori, pediatri e strutture sanitarie. Saranno migliaia anche in Romagna i bambini che si dovranno sottoporre alle vaccinazioni diventate obbligatorie. Lo scorso anno era stata la Regione Emilia-Romagna l’apripista su questo tema, introducendo l’obbligatorietà per…

Semestre ok al porto di Ravenna

Primo semestre positivo per la movimentazione delle merci nel Porto di Ravenna che nel periodo gennaio-giugno 2016 è stata pari a 13.273.039 tonnellate di merce, il 9,4 % in più rispetto allo stesso periodo del 2015 con sbarchi pari a 11.425.536 tonnellate (+10,4%) e imbarchi pari a 1.847.503 tonnellate (+3,8%). In aumento sia le rinfuse…

Il risiko degli ospedali romagnoli

Non è solo la questione del numero dei posti letto a caratterizzare la bozza di linee d’indirizzo per la riorganizzazione ospedaliera in Romagna. Il documento, spiegato dai vertici dell’Ausl Romagna, contiene anche focus sull’emergenza-urgenza, sulle cure intermedie e sui servizi trasversali. Le vocazioni dei territori vengono riaffermate, andando a garantire risposte di qualità maggiore. Nello…

Urne vuote, dolori pieni

L’astensionismo più che i 5 Stelle, questo colpisce. Metà degli elettori che non vanno alle urne per eleggere il proprio sindaco. Tutti i partiti dovrebbero riflettere sull’ultimo voto amministrativo. Il distacco fra società e politica infatti pare difficilmente sanabile. I motivi, per chi li capisce, possono essere diversi. Il primo partito colpito è il Pd,…

Il restyling degli ospedali romagnoli

Oltre 17,5 milioni di euro fra interventi strutturali e tecnologici, così l’Ausl Romagna muove i primi passi concreti in tema di investimenti e risponde alle polemiche di questi ultimi anni rispetto all’indebolimento dei nosocomi cittadini. Gli interventi più corposi sono destinati ai settori operatori dei 4 ospedali maggiori. Per Ravenna ci sarà l’adeguamento del vecchio…

Unioni civili, la Romagna c’è

Unioni civili, anche la Romagna ha fatto sentire la sua voce sabato 23. In piazza a Cesena sono sfilate quasi 1500 persone per la manifestazione «Svegliati Italia». Dai vari territori sono arrivate le associazioni Lgbt romagnole Arcigay «Alan Turing» di Rimini, Arcigay «Frida Byron» di Ravenna, «Coming Out» di Rimini, «Over the Rainbow» di Lugo,…