Lorena Sali

Lorena Sali

Amante della scrittura-barra-lettura e dell’arte in genere, si è un po’ pentita di non aver seguìto il suo istinto creativo fin da subito, ma ci sta lavorando su. Ha pubblicato un libro un po’ di tempo fa (Lei cammina, ed.Tempo al libro) e ora, toltasi questa bella soddisfazione, fra un racconto e l’altro, una filastrocca e qualche post, ha un paio di idee che giacciono incompiute nella cartella D:\ lorena\scrivere\altrilibri del suo pc, nella vana attesa che un editore di fama mondiale la venga a pescare e le imponga di portarle a termine. I suoi scritti e le sue foto da apprendista qualificata, le hanno portato qualche pubblicazione e qualche riconoscimento qua e là - perfino a casa di parenti e amici! Alla voce passatempi preferiti troviamo anche il canto e la musica, la natura e camminare… ma la famiglia (molto comprensiva) viene prima di tutto! Passa dalle cose tristi allo humor -che comunque preferisce-, con la velocità di una personalità bipolare. Sta alla politica come un vegano alla carne, ma ogni tanto anche lei vuol dire la sua. Totalmente priva del dono di sintesi (motivo che le ha impedito di stare su twitter e di avere una casa in perfetto ordine), viste le tante intenzioni e il sempre minor tempo, si sforza di scrivere roba breve.