Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli.

Confesercenti chiede l’istituzione di una “indennità di chiusura” a tutela delle imprese

La nota del presidente del CesenateCESENA. Le piccole medie imprese non possono continuare la propria attività a causa della diffusione del Covid e questo fenomeno è destinato a crescere nelle prossime settimane. Per questo Confesercenti chiede l’istituzione di una indennità din chiusura. L’intervento del presidente Cesare Soldati. Sono sempre di più i negozi e i…

Presentato il calendario di Miss Nonna

Nello scorso fine settimanaCESENA. Nell’area eventi dell’Hotel Milano Resort di Bellaria, lo scorso fine settimana, si è svolta la presentazione ufficiale del Calendario dell’anno 2022 di “Miss Nonna”. Protagoniste degli scatti, realizzati dalla fotografa Gloria Teti, sono le vincitrici della Finale Nazionale anno 2021 del concorso, che si è tenuta lo scorso mese di ottobre…

Bosco urbano, avvio dei lavori entro l’inverno

Assessora Francesca Lucchi: “Un progetto di tutta la città concepito con uno scopo protettivo e di miglioramento ambientale”CESENA. Il nuovo anno prende avvio a Cesena nel segno del verde e della natura. Entro l’inverno l’Amministrazione comunale darà avvio agli interventi programmati per la creazione del bosco urbano cittadino che metterà le radici nell’area verde denominata…

Non solo Covid

Oltre all’emergenza sanitaria ci sono tanti altri temi caldiCESENA. Covid e elezione del presidente della Repubblica monopolizzano l’informazione. Per carità, sono temi importanti ed è giusto che siano al centro dell’interesse. Il problema è che per i politici sono diventati una sorta di coperta di Linus. Ormai sono diventati  monotematici. Così facendo però non si…

Torna E lunêri di smembar

Nato nella notte di San Silvestro fra il 1844 e il 1845CESENA. Anche quest’anno torna E lunêri di smembar, calendario diffusissimo in Romagna. Nasce a Faenza nel 1845 creato da una comitiva di artisti e artigiani. Fu “partorito” nella notte di San Silvestro fra il 1844 e il 1845 da Romolo Liverani e altri artisti…

Quando la politica si incarta

Sempre più arduo uscire dal momento più diffcile CESENA. Non è azzardato dire che in 75 anni di storia repubblicana quello che stiamo vivendo è il momento in cui il livello qualitativo del nostro parlamento è ai minimi. Tutto questo, paradossalmente, quando alla presidenza del Consiglio abbiamo una delle persone più preparate e blasonate che…

Nel 2022 dare priorità al pragmatismo

Ce ne è un grande bisognoCESENA. Quali parole preferire per il 2022? All’inizio del nuovo anno è abitudine consolidata aprire il libro dei desideri e augurarsi che succedano una serie di cose facendo anche una classifica dei desiderata. Tradurlo in un articolo non è una novità. Ma la spinta decisiva mi è arrivata dopo l’iniziativa…

Piazza della Libertà e Renzo Piraccini

Uno dei pochi in grado di rilanciarlaCESENA. Il nuovo anno parte con al centro del dibattito un tema vecchio: piazza della Libertà. Funziona solo con gli eventi è il grido d’allarme lanciato da Centro anch’io. Segnalazione giusta, ma non è una novità. Che sarebbe stato così era abbastanza chiaro. Basta conoscere la storia di piazza…

Il Cesenate territorio con redditi bassi

L’analisi di Marcello Borghetti (Uil)CESENA. Dall’analisi delle dichiarazioni dei redditi del 2020 (anno di imposta 2019), su oltre 156 mila contribuenti, il 19,3% di (oltre 30 mila), sono i cosiddetti incapienti, cioè coloro che hanno un reddito esente IRPEF, in quanto dichiarano se lavoratori dipendenti al di sotto di 8.174 euro lordi annui, se pensionati meno degli 8.125 euro e,…

I vini per le feste

I consigli del Club dei BianchiCESENA – Una sfilata di bollicine, Metodo Classico o Charmat, ma anche bianchi strutturati e proposte dolci. Ecco i vini per le feste di fine d’anno, proposti dal Club dei Bianchi in Romagna a testimonianza della grande versatilità delle etichette autoctone per nulla in soggezione ad accompagnare gli appuntamenti clou, dalla cena della…