Miki Yui live all’ex convento

BAGNACAVALLO. Sabato 10 dicembre alle ore 22 (apertura porte 21), all’interno della Sala delle Capriate dell’Ex Convento di San Francesco, Magma presenta il live di Miki Yui, nell’ambito del weekend di finisssage della mostra La piena dell’occhio, personale di Enrico Minguzzi a cura di Saverio Verini. 

Si parte per un viaggio che comincia tra gli antichi corridoi dell’Ex Convento e le contemporanee e surreali nature morte di Enrico Minguzzi. Un viaggio che non rimane unicamente visivo, ma che trova la sua colonna sonora grazie all’artista e compositrice giapponese Miki Yui che, attraverso sintetizzatori e campionatori, disegna sentieri verso mondi a noi sconosciuti. Paesaggi sonori abitati da rumori e frequenze che mirano a rivelare la bellezza del vuoto, i fenomeni di coesistenza e le risonanze nella vita. Una performance che parte da delicati e minuscoli sibili e si dirige alla volta di ronzii distanti generati da suoni elettronici e field recordings che intrecciandosi danno vita ad una forte tensione narrativa. Una musica che, tramite sottili riferimenti all’esistente, ci aiuta ad esplorare le aree nascoste delle percezioni e fantasie umane.

Miki Yui, musicista e compositrice giapponese di Tokyo, con sede a Dusseldorf (Germania) dal 1994. Con una formazione in belle arti alle spalle, si definisce un’artista multidisciplinare che ha esplorato e continua ad esplorare i campi della musica, del disegno, dell’installazione e della performance. Dal 1999 è nota a livello mondiale per il suo approccio unico, minimalista e organico. Il suo settimo album da solista “APERIO!” viene pubblicato nel settembre 2020 da Hallow Ground. Negli anni ha collaborato con Klaus Dinger (NEU!), Rolf Julius, Carl Stone e Asmus Tietchens. (mikiyui.com)

L’evento, a cura dell’associazione Magma aps, è realizzato con il sostegno del Comune di Bagnacavallo e il supporto di MU e del Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo.

Ingresso libero – prenotazione richiesta: 
Centroculturale@comune.bagnacavallo.ra.it 
Tel. +39 0545 280913

Commenti Facebook