7′ Forum del Giornalismo musicale 1 e 2 ottobre a Faenza

7' Forum del Giornalismo musicale al Mei di Faenza 1 e 2 ottobre 2022 in ricordo del Giornalista Michele Manzotti

IL PROGRAMMA DEL 7° ‘FORUM DEL GIORNALISMO MUSICALE’ L’1 E 2 OTTOBRE AL MEI DI FAENZA

A FEDERICO SAVINI IL “PREMIO MICHELE MANZOTTI” PER GIORNALISTI MUSICALI, DEDICATO AL GIORNALISTA DELLA NAZIONE DA POCO SCOMPARSO.

È un intenso programma quello del 7a “Forum del giornalismo musicale’, in programma l’1 e 2 ottobre a Faenza, come sempre nell’ambito del Mei – Meeting Etichette Indipendenti. Il Forum, ideato e sostenuto dal Mei e diretto da Enrico Deregibus, riunisce giornalisti e critici di diversa provenienza ed età, che una volta all’anno si ritrovano per confrontarsi fra loro e con altre figure del mondo musicale.

Gli appuntamenti, tutti a ingresso libero, si svolgeranno come sempre nella sala del consiglio comunale di Faenza.

L’edizione di quest’anno è dedicata a Michele Manzotti, giornalista della Nazione e direttore della rivista online Il Popolo del Blues, scomparso improvvisamente nei mesi scorsi. Manzotti, presente al Forum sin dalla sua prima edizione, è stato tra l’altro il principale fautore dell’AGIMP, l’Associazione dei Giornalisti e critici Italiani di Musica legata ai linguaggi Popolari, nata nell’ambito del Forum e della quale era diventato presidente.

Da questa edizione del Forum nasce un premio in suo ricordo, il “Premio Michele Manzotti”, che sarà assegnato annualmente ad un giornalista o critico musicale di particolare valore. Per la prima edizione sarà premiato Federico Savini.

Michele Manzotti - Foto di Pierpaolo Dobrilla

Ecco il programma della prima giornata.

14.30 Assemblea dell’Agimp (Associazione dei Giornalisti e critici Italiani di Musica legata ai linguaggi Popolari). Il direttivo dell’associazione ha dichiarato: “L’Agimp ha subito un forte terremoto, con la perdita del nostro presidente Michele Manzotti. Il 1° ottobre a Faenza ripartiremo, stabilendo nuove integrazioni del nostro direttivo e riflettendo tutti assieme sul mestiere di raccontare la musica. Una ripartenza – speriamo – con maggior vigore e forti dell’entusiasmo e degli insegnamenti che Michele ci ha lasciato”.

15.45 Ricordo di Michele Manzotti. Con Giulia Nuti, Mirco Mariani degli ExtraLiscio, Enrico Deregibus, Simona Cantelmi e altri.

16.30 Assegnazione del Premio Michele Manzotti a Federico Savini (giornalista di Blow Up e Settesere).

16.45 Incontro su “La Musica Indipendente in Tv e Web Tv”: incontro con il giornalista Fabio Luzietti e il regista Giangiacomo De Stefano. Conduce Giordano Sangiorgi.

17.45 Consegna del Premio Targa Mei MusicLetter, premio nazionale per il giornalismo musicale sul web ideato da Luca d’Ambrosio. Riceveranno il premio Fabrizio Biffi per “Extra! Music Magazine”, come Miglior Sito Collettivo, e Giuseppe Di Lorenzo per “Una volta ho suonato il sassofono”, come Miglior Blog Personale. Il Premio speciale – Targa Mei Musicletter, destinato quest’anno alla “Migliore iniziativa culturale contro la guerra”, va a “Canzoni contro la guerra” con Lorenzo Masetti.

Domenica 2 ottobre dalle 9.30 (in collaborazione con Il Piccolo, edizione faentina del settimanale Corriere Cesenate) ci sarà invece spazio per un seminario che toccherà vari temi legati alla musica di oggi e a quella storica.

Interverranno Federico Savini (su “La narrazione della musica negli anni 20”), Simone Arminio (“Ci sono ancora i generi musicali?”), Giulia Nuti (“Il blues attraverso la lente del giornalismo specializzato”), Giulio Donati (“Dal diritto di cronaca all’etica dell’uomo dei nostri giorni”). Aprirà per un saluto Giordano Sangiorgi, patron del MEI.

Si tratta di un corso accreditato come “formazione professionale continua” per gli iscritti all’ordine dei giornalisti (che devono iscriversi sulla piattaforma Sigef), ma aperto anche ai non iscritti in qualità di uditori.

A proposito del premio Savini ha dichiarato: “Ricevere questo premio, conferito da colleghi e per di più alla prima edizione, è già di per sé un onore, ma lo è tanto di più per il fatto che dietro c’è una scelta sostenuta con convinzione dal compianto Michele Manzotti. Un professionista impeccabile e appassionato, che conobbi proprio al Mei quando nacque il Forum del giornalismo musicale e con il quale si instaurò subito un rapporto di profonda stima, scaturito anche da passioni comuni non scontate, che a quanto pare era davvero ricambiato. Oltre che un collega dall’invidiabile preparazione e ponderazione, Michele è stato una persona “per bene”, nell’accezione più nobile possibile. Il suo esempio è stato “umano”, prima ancora che professionale. Il fatto che ci sia lui dietro a questa assegnazione è uno sprone a portare avanti innanzitutto il modo ‘pulito’, serio e limpido che Michele ha sempre avuto nel fare questo lavoro”.

Nei primi sette anni del Forum si sono svolte numerose iniziative: tavoli di lavoro, assemblee, lezioni, corsi di aggiornamento, incontri con figure professionali. Sono stati coinvolti sino ad oggi circa 400 giornalisti, da quelli delle grandi testate a quelli delle webzine, sino alle radio e tv. Una occasione unica per affrontare da molti punti di vista i temi centrali del giornalismo musicale di oggi: il rischio di estinzione, il nuovo ruolo, la carenza di spazi, l’interazione fra media diversi e molto altro.

Per informazioni:

mei@materialimusicali.it

Tel: 0546604776 / 0546606756

Ufficio stampa: Monferr’Autore

monferraautore@gmail.co

Commenta con Facebook
Avatar photo

Rosetta Savelli

La scrittrice Rosetta Savelli coltiva da sempre l'amore per la Musica, la Letteratura e l' Arte in tutte le sue espressioni. Ha pubblicato quattro libri: un racconto , una raccolta di poesie e due romanzi. Ha partecipato a numerosi Concorsi Letterari, sia nazionali che internazionali ottenendo riconoscimenti e pubblicazioni. E' inoltre presente in una ventina di antologie letterarie, sia di prosa che di poesia. Ha pubblicato racconti su riviste specializzate di Arte e Letteratura. Ha partecipato a trasmissioni televisive e radiofoniche ed ha intervistato noti personaggi della Cultura e dello Spettacolo. Rosetta Savelli è una donna libera ,che vive in modo autonomo ed indipendente rispetto alle convenzioni, sia sociali che individuali e considera la vita come un'incessante e complessa ricerca di ciò che è giusto e di ciò che è vero. E' una donna che considera la ricerca sempre come prioritaria alla certezza e che vive in modo coerente rispetto ai propri pensieri. Il suo romanzo "La Primavera di Giulia" è stato pubblicato dal Ponte Vecchio in Cesena nel 2006. Il racconto "Iris e Dintorni" e la raccolta di poesie "Le Magie che mi soffiano lontano" sono stati pubblicati nel 2002 dalla Firenze Libri e sono stati presentati alla 55° Fiera del Libro di Francoforte nel 2003, inseriti nel volume antologico "White Land L' Autore". Nel 2009 ha partecipato al Premio Letterario Firenze per le Culture di Pace, dedicato a Tiziano Terzani ed è stata inserita nel volume antologico "Racconti per la Pace" con il racconto "Il Mondo nella piazza davanti a casa mia". Con il racconto "Rendere e non finire " pubblicato sul quotidiano indipendente online "La Voce D' Italia" ha partecipato al Premio Giornalistico Nazionale "Natale UCSI 2006". Nel 2012 ha partecipato ed è stata premiata al xx° Concorso Letterario Internazionale A.L.I.A.S.- Associazione Letteraria Scrittori Italo Australiani, ottenendo il 2° posto con la poesia "La Torre Campanara ed il Castello" e la menzione di merito per la sezione narrativa con il racconto "La Corda di Carbonio". Ha scritto molti articoli per la rivista multiculturale indipendente “Horizon Literary Contemporary” con sede in Bucharest e diramata poi nel mondo. Scrive inoltre articoli per diversi Magazine online. E' stata fra i tre vincitori all'evento Turboblogging per Aster- Rete di Alta Tecnologia dell'Emilia Romagna presso il CNR in Bologna nel giugno 2013. Nel 2014 ha partecipato al Concorso Big Jump con il suo ultimo romanzo pubblicato in Amazon “Celeste (Da qui a Hollywood la strada è breve)” risultando 15° fra 220 concorrenti. Nel 2014 ha iniziato la collaborazione con la Rivista Juliet Art Magazine – prestigiosa Rivista di Arte Contemporanea e di Avanguardia con una rubrica propria. Nella 2° edizione dell'evento Turboblogging promosso da Aster- CNR Bologna, nel 2014, si è classificata nuovamente tra i vincitori, ottenendo come premio di fare parte per una settimana della Redazione di Radio Città del Capo a Bologna, nel mese di aprile 2015. Nel mese di ottobre 2015 Rosetta Savelli ha vinto il III° Premio alla V° Edizione del Premio Kafka Italia 2015 in Gorizia, presso Kulturni C Lojze Bratuž, con il Racconto “Iris e Dintorni” edito nel 2003 dalla Firenze Libri . Nel mese di aprile 2017 Rosetta Savelli insieme all'artista Daniele Miglietta ha vinto il Premio della Critica in occasione della I°Edizione del Concorso online “Poesia a Colori” - Dall'incontro di due artisti le parole si colorano. Indetto dall'Associazione Arte per Amore, sotto la Presidenza di Barbara Benedetti. Rosetta Savelli ha partecipato con la poesia “Se sei donna ti diranno che ti manca” abbinata all'opera pittorica di Daniele Miglietta “Sleeping on flowers”. Collabora con la rivista di arte contemporanea "Juliet art magazine" con sede a Muggia (Trieste) e diretta da Roberto Vidali. Collaborazione nata nell'anno 2014 e tutt'ora in atto. 

Dialoga con l'autore di questo post