Migranti, una mostra alla Trisi 

LUGO. Una mostra-percorso di lettura per riflettere, con immagini destinate ai bambini e ai ragazzi, sul fenomeno delle migrazioni. Si chiama Migranti e sarà visitabile dal 24 settembre al 31 ottobre nella sezione ragazzi della biblioteca Trisi.

Sono immagini che riproducono le tavole del libro Migranti (Logosedizioni) dell’illustratrice peruviana Issa Watanabe. Il libro è un silent book destinato a bambini dai sei anni. Le immagini – partendo dalla vicenda di un gruppo di animali che si mette in viaggio in un bosco di notte portando con sé il minimo indispensabile – raccontano vicende che accomunano chiunque fugge dal proprio paese. Le fatiche del viaggio, i pericoli e le incertezze che milioni di persone affrontano per inseguire la speranza di una vita migliore. È una narrazione senza eufemismi, che con estrema poesia e delicatezza vuole incoraggiare a provare empatia e mostrare solidarietà per chi vive questa condizione.

La mostra verrà inaugurata sabato 24 settembre alle 10.30, in occasione della 108esima Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2022, con una lettura per bambine e bambini da 6 anni, a cura di Lina Vergara Huilcamán, editrice e studiosa del visivo di Logosedizioni. Sarà visitabile presso la Sezione Ragazzi della Biblioteca Trisi, negli orari di apertura (dal lunedì al venerdì ore 14.30-18.30; sabato ore 9-12:30).

Sono possibili visite guidate rivolte alle scuole, su prenotazione.

Per informazioni scrivere a trisiragazzi@comune.lugo.ra.it, telefono 0545 38558, whatsapp 339 5380983. 

Commenta con Facebook

Dialoga con l'autore di questo post