Apre la mostra “Illuminazioni”

BAGNACAVALLO. Sabato 17 settembre alle 18 presso la chiesa del Suffragio di Bagnacavallo si terrà l’apertura della mostra “Illuminazioni”, con fotografie di Nicola Baldazzi e testi di Veronica Lanconelli, organizzata dal Museo Civico delle Cappuccine nell’ambito della programmazione espositiva autunnale che prende il via in occasione della Festa di San Michele.

La mostra unisce in un suggestivo allestimento, in un’ancora più suggestiva cornice, fotografia e scrittura in un rapporto di risonanza e intersoggettività.

Le fotografie di Nicola Baldazzi, collezione di ritrovamenti raccolti durante vagabondaggi notturni, potrebbero essere i ricordi di un insonne, elementi descrittivi di luoghi familiari e surreali al tempo stesso, immagini in bilico tra il sogno e il documento. Soltanto una piccola fonte di luce – un’idea, uno sciame di lucciole, il chiarore della luna – accompagna gli scritti di Veronica Lanconelli, racconti brevissimi e indipendenti l’uno dall’altro dove nulla davvero inizia né si conclude e le scene descritte emergono, in maniera analoga a quanto accade nelle fotografie, da uno sfondo indeterminato che al lettore-spettatore non è dato conoscere.

“Illuminazioni” è una collezione di piccole stranezze familiari, modeste riflessioni metafisiche, storie potenziali, un vagare senza meta né guida, dietro casa, tra i propri pensieri, brancolando nell’oscurità.

All’apertura sarà possibile dialogare con gli artisti.

Nicola Baldazzi (fotografo) e Veronica Lanconelli (scrittrice e curatrice) hanno studiato fotografia con Guido Guidi. Collaborano da anni a progetti di fotografia e scrittura. Insieme hanno pubblicato He didn’t believe me (2018) e Piccolo prontuario di fotografia segnaletica (2013), entrambi editi da osservatorio fotografico, casa editrice indipendente e associazione culturale fondata da Cesare Fabbri e Silvia Loddo della quale fanno parte. I loro libri sono stati esposti a Livre Circulations (2016), Athens Photo Festival (2016), Fahrenheit 39 (2017), Les Rencontres d’Arles (2018). Mostre recenti: Otto volte due (Large Glass Gallery, Londra, 2022); Abbecedario fotografico (Arte al Monte, Forlì, 2022), Fotografia e letteratura: un amore contrastato (La Nuvola, Roma, 2022); Illuminazioni (Chiesa del Carmine, Massa Lombarda, 2021); Selva (Biblioteca Oriani, Ravenna, 2021), Existence: Text + Image (Alternatives Biennial, Ohio University Art Gallery, 2021); Looking on (MAR, Ravenna, 2019), Sulla strada, nella pineta (Marmo, Forlì, 2019); He didn’t believe me (CISIM, Lido Adriano, 2018).

Orari di apertura:

sabato e domenica: 10-12 e 15-18

31 ottobre e 1 novembre: 15-18

Dal 29 settembre al 2 ottobre, in occasione della Festa di San Michele, la mostra sarà visitabile con orario ampliato, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 23. Domenica 2 ottobre orario continuato 10-23.

Ingresso gratuito.

La Chiesa del Suffragio è in via Trento Trieste 1.

Info:

0545 280911/3

centroculturale@comune.bagnacavallo.ra.it

Commenta con Facebook

Dialoga con l'autore di questo post