A Cesena il corso “Tecniche infiltrative ecoguidate e radioguidate nella patologia del Rachide e delle grosse articolazioni”

E’ in programma a Cesena, presso l’Ospedale M. Bufalini (via Ghirotti, 286) il corso teorico-pratico in “Tecniche infiltrative ecoguidate e radioguidate nella patologia del Rachide e delle grosse articolazioni”, promosso dall’AUSL Romagna Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione – Ospedale Bufalini di Cesena), in collaborazione con Ser.In.Ar. e ESRA Italia (European Society of Regional Anaesthesia & Pain Therapy). Il corso si svolgerà sia il 30 settembre che il 18 novembre.

Il corso, il cui responsabile scientifico è il dott. Vinicio Dima, è destinato a medici specialisti e specializzandi in Anestesia, Rianimazione e Terapia Antalgica e ha lo scopo di trasmettere le competenze teorico-pratiche per il corretto approccio al paziente con patologia del rachide e delle grosse articolazioni, dalla diagnosi alla terapia infiltrativa e neuromodulativa. Previa l’acquisizione delle conoscenze relative all’esecuzione dell’esame obiettivo e della diagnostica differenziale, verranno esposte le diverse tecniche infiltrative del rachide e delle articolazioni, sia ecoguidate che radioguidate. I corsisti potranno osservare l’esecuzione dei trattamenti su pazienti in sala operatoria ed esercitarsi nell’individuazione sonoanatomica delle strutture interessate su manichino.

Il programma prevede al mattino la parte teorica, mentre nel pomeriggio la parte pratica in sala operatoria. I docenti del corso sono Vinicio Dima, Daniele Bellantonio, Giovanni Musetti, Fernando Smaldone, Domenico Pietro Santonastaso, Vanni Agnoletti, Maria Elena Manfredini, Antonella Gambarini, Federica Spina e Enrico Epifani.

Info: dott. Vinicio Dima, e mail: vinicio.dima@auslromagna.it
Per iscriversi: https://www.serinarpayments.it/tecniche-infiltrative-2/

Commenta con Facebook
Avatar photo

Gigi Mattarelli

Gigi Mattarelli è legale rappresentante dell'agenzia di pubblicità Grafikamente, oltre che giornalista pubblicista da circa 30 anni, con una predilezione spiccata per la comunicazione sociale. E' direttore responsabile della rivista "Percorsi Solidali" edita dalla stessa Grafikamente, che da quasi 10 anni racconta storie di volontariato, cooperazione e associazionismo locale. Nel tempo libero dà sfogo alle sue grandi passioni, ovvero la bicicletta, il tifo per l'Inter e la venerazione per un gruppo musicale "cult" italiano, i Nomadi. E' autore dei volumi "C'era un volta un re bisre, bisconte, binè..." che ricorda la figura di don Amedeo Pasini, "Forlì&dintorni su due ruote" (ovvero 20 percorsi in biciletta alla scoperta della Romagna). "Il ruggito del Leone" (dialoghi con Romano Baccarini) e "Un sorriso contagioso" (che racconta la storia di LUca Berardi, atleta forlivese campione di nuoto e sci nordico) 

Dialoga con l'autore di questo post