A Villachiaviche parco pubblico a destinazione sportiva

Dal Pnrr 2,5 milioni per il centro sportivo

CESENA. Non solo un polo sportivo. Guardando al prossimo futuro il centro polifunzionale di Villachiaviche si presenta come un parco pubblico sviluppato nel centro del quartiere Cervese Sud, e dunque della città, per poter essere fruibile da tutti i cesenati e in modo particolare dai giovani che praticano attività sportiva, agonistica e non. Inserito nell’ambito del percorso “Cesena Sport City”, il polo di Villachiaviche sarà presto interessato da un ambizioso intervento strutturale di ampliamento e riqualificazione finanziato da 2,5 milioni di euro derivanti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, a cui si sommano circa 200 mila euro di “Italia City Branding”, relativi alla progettazione, e da 1,1 milioni di euro messi a disposizione dall’Amministrazione comunale, per un totale di 3,8 milioni di euro.

Il sindaco e l’assessore Castorri

Finanziato nell’ambito della Missione 5 del PNRR “Inclusione e Coesione” e della Componente 2 relativa alle infrastrutture sociali, famiglie, comunità e terzo settore, il progetto è stato definito tenendo presenti le caratteristiche dell’area che sarà dotata di un parco piantumato a bosco (circa un ettaro), con circa 350 piante alte autoctone del luogo e da 2 mila metri quadrati di prato fiorito. La progettazione risponde agli obiettivi sostenibili dell’Agenda ONU 2030, in particolare quelli relativi all’aumento della biodiversità e al miglioramento della qualità dell’aria anche attraverso la presenza di insetti impollinatori. All’interno dell’area, dove attualmente coesistono un campo da calcio, un campo da baseball e la pista di automodellismo, sono previsti impianti sportivi e aree a playground per bambini, sempre progettati con dune d’erba naturali, al fine di creare una relazione diretta tra l’uomo e la natura.

Nello specifico, a seguito dell’ottenimento del finanziamento ministeriale il settore dei Lavori Pubblici procederà con l’affidamento dei lavori entro marzo 2023 e il collaudo di tutte le strutture a gennaio 2026.

Al centro dell’area sarà edificato un edificio in asse con il campo da calcio, in modo da servire tutti i campi esterni sinergicamente. Il nuovo centro servizi in progetto ospiterà spazi polifunzionali (campo polivalente 25×15 m per calcio a 5, pallavolo, minibasket; palestra; bar con funzionamento interno ed esterno), 4 spogliatoi per gli atleti e 2 destinati agli istruttori.  All’interno dello stabile troveranno spazio anche una hall, gli uffici amministrativi, con reception interna ed esterna. Al piano primo, sopra il corpo degli spogliatoi, ci sarà una palestra, visibile dalla hall di ingresso, anche accessibile dal campo da gioco. Saranno realizzati inoltre un campo da calcio a 7 esterno e un campo polivalente esterno per basket e pallavolo. A est saranno conservati il campo da calcio a 11, la pista da automodellismo e il campo da baseball esistenti. Previsti inoltre un bike-stop per biciclette e due piccole vasche d’acqua per il periodo estivo.

L’arrivo dei 2,5 milioni di euro a sostegno dell’intervento di riqualificazione del centro sportivo di Villachiaviche, segue il finanziamento di 4 milioni di euro destinato dal ministero al polo sportivo dell’Atletica dell’Ippodromo che diventerà uno dei presidi di atletica più all’avanguardia del paese e un punto di riferimento per il Triathlon che qui ospiterà le attività di allenamento delle squadre a livello nazionale.

Alla conferenza stampa di presentazione erano presenti i rappresentanti della Polisportiva Rumagna, dell’Elephas Cesena Baseball e dell’automodellismo. Sono intervenuti il sindaco Enzo Lattuca, l’assessore allo Sport Christian Castorri e il presidente del Quartiere Cervese Sud Diego Paglierani.

Commenta con Facebook

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Dialoga con l'autore di questo post