Torna la musica ricercata di Maria Gerarda Cavezza

In programma quattro serate, una a Cesena

di Vincenzo Marano

CESENA. Arriva nei locali dell’Emilia Romagna la ricerca musicale della vocalista ,Maria Gerarda Cavezza.  Con il suo trio  Jazz folk, Alessandro Arcella, chitarra, bouzouki e didjeridoo e Alberto Mammollino ,(tamburo cornice e voce), nel corso di questa estate, riprenderà il suo progetto musicale “Parthenias” ,interrotto dalla pandemia. Una ricerca vocale e strumentale che la cantante, di origine avellinese , laureatosi al conservatorio del capoluogo irpino,residente a Bologna da alcuni anni, proporrà in giro per l’Italia.  

Maria Gerarda è diplomata in Canto Lirico e specializzata in Canto Moderno. Ha scelto di lavorare nel campo artistico nonostante il periodo difficile che sta attraversando il settore artistico con gli spettacoli dal vivo. Dà lezioni di tecnica vocale, anche con lezioni in remoto (DAD) per principianti ed esperti,  senza limiti di età. 

Il primo appuntamento delle prime quattro serate della tournee estiva è al “Bombetta Drink e Grill” di Bologna, giovedì  7 luglio.  Al “ Ruggito Summer  festival” di Rostignano, (Bo) è attesa per il 9. Il tour di Gerarda Maria proseguirà giovedì 14, con un concerto all’Atelier del caffé di via Dandini, a Cesena. Il primo ciclo del progetto si concluderà, con un altro appuntamento, il giorno 21 con il ritorno al “Bombetta Drink Grill” di Bologna.

“Parthenias” era un  progetto che già avevo iniziato, ancora quando vivevo in Campania, con i Keren or Quartet- spiega in una nota Maria Gerarda – E’ una ricerca sulla canzone classica napoletana a cui tengo molto”.

I  risultati raggiunti con la sua bella voce, la giovane artista  li trasmette con la stessa intensità anche ai suoi allievi. “Durante le mie lezioni- aggiunge- cerco di creare sempre nuovi stimoli, incoraggiando l’allievo ad   avere fiducia delle sue capacità, e ricercare l’ energia necessaria per  ottenere un determinato suono o per entrare nel mood di un particolare brano. Obiettivo finale e principale è quello di conoscere se stessi vocalmente e interiormente”.

Commenta con Facebook
Avatar photo

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Dialoga con l'autore di questo post