Sarah Jane Morris e Nick The Nightfly a Ravenna Jazz

RAVENNA. Finale in grande stile per l’edizione 2022 di Ravenna Jazz: venerdì 13 maggio alle ore 21 il Teatro Alighieri ospiterà una produzione originale dedicata a Frank Sinatra per la quale scenderà in campo un organico sontuoso.

Le voci saranno infatti quelle dell’inglese Sarah Jane Morris e di Nick The Nightfly (anche lui britannico ma ormai italiano adottivo). Alle loro spalle si troverà poi l’Italian Jazz Orchestra diretta da Fabio Petretti, con il suo organico jazz-sinfonico di diciassette elementi. Biglietti: intero da euro 20 a 30, ridotto da 16 a 26.

Ravenna Jazz è organizzato da Jazz Network con la collaborazione degli Assessorati alla Cultura del Comune di Ravenna e della Regione Emilia-Romagna, con il sostegno del Ministero della Cultura e con il patrocinio di ANCI Emilia-Romagna. Ravenna Jazz dedica questa sua edizione a Roberto Masotti, celebre fotografo e grande amico, improvvisamente scomparso. Roberto avrebbe dovuto partecipare a questa edizione del festival in veste di docente di un seminario di fotografia jazz.

L’Italian Jazz Orchestra nel corso degli anni è stata il fulcro di numerose produzioni originali per il festival Crossroads, sempre con la partecipazione di prestigiosi solisti ospiti.

Costituita da valenti musicisti del territorio, l’orchestra è diretta da Fabio Petretti, che firma anche gli arrangiamenti assieme a Massimo Morganti, Marco Postacchini e Michele Francesconi. “Fly Me to the Moon” è un omaggio a Frank Sinatra, icona canora intramontabile, che ha legato il suo ammaliante timbro vocale a qualunque genere si sia dedicato, in un continuo andirivieni tra pop e jazz.

Due celeberrimi vocalists dalla forte personalità sono stati invitati a ‘ereditare’ il repertorio che fu di Sinatra. Sarah Jane Morris, che negli anni Ottanta raggiunse le più alte vette delle classifiche e i più inarrivabili registri acuti con i Communards (Don’t Leave Me This Way), si è da allora imposta come interprete capace di ammantare di raffinatezza e profondità espressiva la propria esuberante tecnica canora.

Nick The Nightfly, personaggio tra i più carismatici dell’etere italiano, è la voce inconfondibile di Monte Carlo Nights, il programma radiofonico da lui creato ormai trent’anni fa e che ancora oggi va in onda sulle frequenze di Radio Monte Carlo. La musica è tutta la sua vita: giornalista, conduttore TV, produttore, autore e, naturalmente, deejay. Ma Nick The Nightfly è anche un affermato cantante.

Alle spalle degli artisti, sullo sfondo del palco, scorreranno poi immagini di repertorio, spezzoni di film, concerti, special televisivi e interviste di Sinatra, creando una scenografia in movimento.

Informazioni

Jazz Network, tel. 0544 405666, fax 0544 405656

Commenta con Facebook

Dialoga con l'autore di questo post