Genderful-Corpi/Identità: danza, performance e incontri per la parità di genere

Domenica il primo appuntamento. Al via anche un laboratorio di teatro e riscrittura dedicato ai più giovani

Danza e movimento come strumenti per esplorare l’unicità del corpo umano, la sua potenza creatrice, la sua forza vitale, e oltrepassare ogni discriminazione generatrice di disuguaglianze sociali e violenze di genere. Questa la filosofia del progetto Genderful-Corpi/Identità, che dopo l’edizione del 2019 focalizzata sul costume e la moda, e la pausa forzata a causa della pandemia, torna in questo mese di dicembre per proseguire poi anche nel 2022.

Genderful-Corpi/Identità, nato da un’idea di Angela Piegari, organizzatrice di eventi culturali, e Camillo Cammarota, musicista, è realizzato grazie al sostegno della Regione Emilia-Romagna in collaborazione con associazione Cambia-menti APS di RiminiMovimento Centrale Danza/TeatroDireUomo – Spazio/ascolto uomini maltrattanti e Comune di Santarcangelo.

Il progetto prende avvio dalla considerazione che nella società contemporanea l’identità di genere sia sempre più “fluttuante”. “Ci sono segnali importanti riguardo alla ‘liquidità’ di tutto ciò che ci circonda – affermano Angela Piegari e Camillo Cammarota -, un’evoluzione sociale e culturale necessaria che ha la potenza di abbattere le barriere tra uomo e donna, la superiorità di un sesso sull’altro e gli stereotipi legati ai ruoli di maschile e femminile. Un fattore culturale che ci permette di affrontare il tema della parità di genere per la lotta a ogni tipo di discriminazione”.

Genderful-Corpi/Identità partirà con due appuntamenti al teatro Lavatoio di SantarcangeloDomenica 12 dicembre alle 17.30 lo spettacolo “La poesia della natura. Danze e parole in libertà”, con coreografie di Isabella Piva e la regia di Claudio Gasparotto. A seguire l’incontro “Genderful-Corpi/Identità”, dialogo a tre voci con Rocco Mangieri, semiologo, Donato Piegari, psicologo e Claudio Gasparotto, coreografo.

Sabato 18 dicembre alle 21 va in scena “In solitaria”componimento teatrale per corpi e musica, con coreografia e danza di Claudio Gasparotto, musica dal vivo di Fabio Mina, con la collaborazione di Mattia Fornaciari e la partecipazione del Collettivo MC.

Il progetto Genderful-Corpi/Identità proseguirà inoltre con tre laboratori di teatro e riscrittura in altrettante classi della scuola media “Franchini” di Santarcangelo, intitolati “Che donn*! Ieri e oggi” e guidati da Susanna Favini e Damiano Folli. Gli studenti potranno sperimentare, attraverso esercizi teatrali, le percezioni fisiche di disparità e parità nelle relazioni tra pari e di genere; riscriveranno in chiave moderna e positiva situazioni letterarie famose, come le donne nella Divina Commedia o le donne nel Mito. Gli obiettivi sono smontare gli stereotipi delle relazioni di genere, sia per come vengono intese sia per come vengono vissute, per una loro trasformazione in chiave positiva, aiutando i ragazzi a gestire le proprie emozioni, sviluppare l’ascolto degli altri, stimolare meccanismi interiori di fiducia.

Genderful genere santarcangelo teatro danza

L’immagine del manifesto di Genderful-Corpi/Identità è della fotografa Cristina Ferretti.

A questo link un video degli eventi realizzati nel 2019 https://www.youtube.com/watch?v=sosmy2DDXFo

INGRESSO LIBERO, PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 338 5879412 dalle 11.00 alle 12.30 / dalle 16.30 alle 19.00

ACCESSO IN SALA CON GREEN PASS E MASCHERINA Teatro Il Lavatoio, via Costantino Ruggeri 16 – Santarcangelo di Romagna (RN)

Commenti Facebook

Fucina 798

Fucina798 è una società specializzata in servizi di ufficio stampa istituzionale e aziendale, copywriting, media management, marketing, organizzazione e promozione di eventi. Fondata da tre soci – di cui due giornalisti – con una comprovata esperienza nel settore dei media tradizionali e online, degli uffici stampa e del marketing, vede come parte integrante della struttura professionale giornalisti, esperti di marketing e videomaker. I fondatori di Fucina798: Matteo Bonetti – Esperto di marketing e amministrazione, già addetto stampa dei Comuni di Morciano e di San Clemente. Curatore di mostre ed eventi culturali. Giorgia Gianni – Giornalista professionista, già redattrice in quotidiani e periodici e responsabile di servizi di informazione tematici online. Specializzata in uffici stampa istituzionali e portavoce. Emer Sani – Giornalista, già responsabile ufficio stampa Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese e direttore rivista ufficiale Cons; organizzatore media event.