Si apre nel migliore dei modi il precampionato dei Tigers Cesena

Il primo scrimmage stagionale con Andrea Costa Imola (80) e Tigers Cesena (83)

Scrimmage a Imola il 27.09.2020 – Andrea Costa Imola vs. Tigers Cesena

La voglia di tornare in campo dopo la lunghissima sosta forzata, mette nelle gambe di Borsato e compagni energie diversamente difficili da trovare in questo momento di massimo carico per le tigri cesenati. Ottime indicazioni per coach Di Lorenzo arrivano dalla straordinaria combattività difensiva dei Tigers e dalla fisicità con la quale i giocatori rispondono ai contatti. Già, i contatti, perché al PalaRuggi è partita vera. 

Cesena parte benissimo con Battisti, Borsato, Terenzi, Chiappelli e Marini. Quest’ultimo assorbe a meraviglia i contatti in area e, innescato spesso da Borsato, segna subito 7 punti. Gli arancioneri sembrano volare sulle ali dell’entusiasmo e stampano il 18-22 di primo quarto. Il secondo quarto si apre con Emanuele Trapani in versione campionato ed è subito 0-7 con la tripla di Battisti sulla sirena a fermare il primo tempo (punteggi azzerati ad ogni quarto) sul parziale complessivo di 37-49. Nel terzo quarto Di Lorenzo prova Alessandrini, Chiappelli e Marini con Battisti e Borsato, ma Imola parte nettamente meglio e l’8-2 a 6’48’’ dall’ultima pausa consiglia il coach cesenate ad inserire Trapani. Equilibri ritrovati per i Tigers, ma l’ossigeno comincia a presentare il conto. Sì, perché Cesena non si risparmia e premere sull’acceleratore è già un mantra per le tigri romagnole. Dagnello battezza l’ultimo quarto con due triple, ma Imola non demorde, con la partita che si mette, quanto a punteggio complessivo, sul punto a punto. Di Lorenzo in panchina è serafico, prodigo di indicazioni e dettami tattici per i suoi ragazzi. L’orchestra sta accordando gli strumenti, ma la base di partenza appare veramente ottima. 

Giusto ed esclusivamente per la cronaca, a 16’’ dal gong Corcelli fa 1/2 dalla lunetta e manda Imola sul 78-80. Il time out di Di Lorenzo richiama le tigri in panchina per disegnare l’ultima azione dal fondo. Cesena perde palla nella propria area, Corcelli segna e subisce e impatta, ma sbaglia il libero. Rimbalzo di Dagnello che subisce il fallo. Il parziale di quarto è 24-21. Perfetta parità anche dopo la sessione in lunetta di Dagnello: 0 su 2. A 4’’ dalla sirena è rimessa Tigers. Trapani rimette, Borsato fa l’americano e imbuca da 3 con l’ultimo secondo rimasto sul cronometro. Coach Moretti disegna in panchina la preghiera, ma i suoi non arrivano al ferro. Il primo scrimmage va ai Tigers Cesena.  

Andrea Costa Imola – Tigers Cesena 80 – 83 (18-22; 19-27; 19-10; 24-24)

Andrea Costa Imola: Zanetti 14, Sgorbati, Fazzi 2, Errera 3, Fultz, Banchi 4, Morara 2, Corcelli 12, Quaglia 8, Preti 24, Alberti 3, Toffali 8. All.: Paolo Moretti

Amadori Tigers Cesena: Battisti 3, Trapani 15, Borsato 12, Terenzi 10, Dagnello 8, Chiappelli 10, Dell’Agnello N.E., Marini 16, Alessandrini 4, Tedeschi 5. All.: Giampaolo Di Lorenzo. 

Commenta con Facebook

Comunicati Stampa

Questo blog pubblica i migliori comunicati degli uffici stampa del territorio romagnolo. Inviate i vostri comunicati a: comunicati@romagnapost.it 

Dialoga con l'autore di questo post