Da San Colombano 2.643 euro all’associazione Amici dell’Hospice

Oltre 120 persone, fra cui il sindaco di Meldola Roberto Cavallucci, hanno partecipato alla Pizzata di beneficenza, promossa dall’associazione “San Colombano c’è”, svoltasi sabato 22 febbraio. Il ricavato dell’evento (1643 euro) è stato destinato agli Amici dell’Hospice, rappresentati, nel corso dell’iniziativa, da Marco Maltoni, responsabile scientifico dell’associazione, oltre che direttore dell’U.O. Cure Palliative dell’AUSL Romagna (sede di Forlì). A questa donazione si sono aggiunti altri 1000 euro, raccolti precedentemente in occasione della Sagra della Scottona, tenutasi, sempre a San Colombano, nello scorso mese di settembre. La donazione complessiva, quindi, ammonta a ben 2.643 euro.

“Ringrazio di cuore – ha affermato Marco MaltoniCristina Cristofani e gli amici di San Colombano per questo gesto di solidarietà e amicizia, che ci permetterà di sostenere, a fianco dell’AUSL Romagna, le attività sanitarie e sociali in Hospice e in assistenza domiciliare, rivolte alle persone ammalate di tumore e ai loro famigliari”.

Commenta con Facebook
Gigi Mattarelli

Gigi Mattarelli

Gigi Mattarelli è legale rappresentante dell'agenzia di pubblicità Grafikamente, oltre che giornalista pubblicista da oltre 20 anni, con una predilezione spiccata per la comunicazione sociale. E' direttore responsabile della neonata rivista "Percorsi Solidali" edita dalla stessa Grafikamente. Sposato con tre figli, nel tempo libero si occupa di volontariato all'interno del Lions Club e, quanto il tempo glielo permette, dà sfogo alle sue grandi passioni, ovvero la bicicletta, il tifo per l'Inter e la venerazione per un gruppo musicale "cult" italiano, i Nomadi. E' autore dei volumi "C'era un volta un re bisre, bisconte, binè..." che ricorda la figura di don Amedeo Pasini e "Forlì&dintorni su due ruote" (ovvero 20 percorsi in biciletta alla scoperta della Romagna). 

Lascia un Commento...