La top five delle notizie

Le mie preferite dopo la lettura dei quotidiani

Ancora una volta non è bloccata politica a catalizzare il mio interesse nel corso della quotidiana lettura dei giornali. Oggi sono cinque le notizie preferite.

“L’anima verde di Francesco” è il titolo di un intervento su Repubblica di Carlo Petrini. Il fondatore di Slow Gold ha preso spunto dal colloquio fra il Papa e Scalfari. Petrini sottolinea  l’impegno di Francesco nei confronti dell’ambiente e degli ultimi. Poi ricorda la dichiarazione forte “Questa economia uccide”. E aggiunge che l’enciclica ha anche avuto la capacità di creare ponti tra un agnostico come lui e un vescovo.

“Export e produzione, anche la ricca Brianza ha smesso di crescere” è il titolo del Il Sole 24 Ore di un articolo firmato da Luca Orlando. L’autore denuncia che nel 2019 la produzione ha rallentato di un punto e le esportazioni hanno perso mezzo miliardo. Il settore più performante è stato quello della gomma-plastica.

“Consumi latte dimezzati, l’Italia salvata dai formaggi” titola Il Sole 24 Ore un pezzo di Micaela Cappellini. Ricorda che nel mondo occidentale il consumo di latte è ormai in calo inesorabile. In Italia rispetto a cinque anni fa i consumi sono diminuiti del 20 per cento. Ma non ci saranno  problemi per i produttori grazie alla produzione casearia.

Welfare per il 55% dei lavoratori” titola “Italia Oggi” in un colonnino in taglio medio. Citato uno studio di Nomisma fatto in collaborazione con la Cgil. Analizzato il tema del welfare aziendale. Emerge che solo il 55% dei lavoratori fruisce di questo tipo di servizio. 

“Ma vale ancora la pena fare l’agricoltore?” è il titolo di una lettera apparsa sul Corriere della Sera. L’intervento termina con un suggerimento: bisognerà fare più mercato e meno politica e  dare un prezzo giusto per qualificare i nostri prodotti Dop e di nicchia, anche se questa Europa non sembra dalla nostra parte.

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un Commento...