I primi 40 anni con la palla a spicchi

Marco "Vanda" Vandelli ora è protagonista sia come giocatore che come coach

Marco “Vanda” Vandelli, bolognese “naturalizzato” cesenate, nato il 16 febbraio 1974, ala di 1.97 centimetri, ad ogni stagione, nonostante gli anni trascorrano inesorabili, accetta nuove sfide con se stesso. Un esempio da imitare per tanti giovani, partendo dai suoi due figli Giacomo(2010) e Lorenzo(2011), nuove leve che già calcano con successo il rettangolo pitturato del Palaippo di Cesena.

Negli anni Vandelli ha seguito vari settori giovanili: Carisp Cesena – Artusiana Forlimpopoli – Ca’Ossi Forli – OneTeam Forlì – Baskers Forlimpopoli. Attualmente, per il terzo anno consecutivo, fa parte dello staff allenatori del Cesena Basket 2005, alternandosi quale coach nelle squadre Under 15, 16 e 18 maschile. Come giocatore ha deciso di terminare la sua lunga carriera (non si sa bene quando ndr) dove mosse i primi passi. Infatti la Carisp Basket 82 è la società nella quale Vandelli è nato, seguendo tutta la trafila delle giovanili, e nella quale si è sempre sentito stimolato e gratificato.

Nel Cesena Basket 2005, amministrata dai decani Francesco Fagioli Pierpaolo Senni, si è messo a disposizione di coach Gilberto DomeniconiPaolo Ruggeri e della squadra. Nella precedente stagione – terminata al nono posto causa anche le tante assenze per infortuni – ha avuto al suo fianco giovani di talento da valorizzare (alcuni già transitati in serie B ai Tigers Cesena), ai quali è stato gratificante insegnare e trasmettere quanto più possibile del suo bagaglio di esperienza.

Vandelli ha iniziato la lunga carriera nel lontano 1980 con il mini basket, poi allievi, cadetti e infine junior, prima di passare nella prima squadra cesenate in serie C. Al vertice della carriera, pur ricevendo offerte vantaggiose da club di categoria superiore alla B1, non si è mai voluto allontanare dai propri affetti, vestendo nel tempo le maglie di Cesena, Forlì, Pesaro, Castrocaro e Forlimpopoli. 

Ad oggi al suo attivo si contano 30 campionati giocati, 750 presenze e 7090 punti realizzati. Dal 1999, nella pausa estiva, partecipa senza soluzione di continuità, a fianco di Dan Peterson– con l’incarico di responsabile del settore istruttori – al “Jam Camp Basketball” sotto la guida dei fratelli Roberto Danilo Milocco. I Camp si svolgono ai Giardini Naxos Messina, Marina di Massa, Capitolo Bari, e ospitano grandi nomi del basket nazionale ed internazionale, come l’NBA Danilo Gallinari. Ad oggi “Vanda” ha ancora voglia di affrontare nuove avventure in campionati che mantengono un alto livello tecnico. Preziose occasioni per continuare a dimostrare la propria versatilità, unita alla voglia di dare continuità all’attività di giocatore, oltre a quella di allenatore qualificato, iniziata nel 2004. 

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Dialoga con l'autore di questo post