Intra(p)prendereGreen, domani un pomeriggio di festa “ecosostenibile” al Conadsuperstore di Viserba

Protagonisti gli studenti della media Alighieri con coro, banda musicale e un grande albero di Natale addobbato con materiali di recupero realizzati nell’ambito del progetto formativo

Arriva al clou la quinta edizione di Intra(p)prendere Green, il progetto formativo dedicato ad ambiente, sviluppo sostenibile e agire green che coinvolge 120 studenti delle scuole medie Di Duccio e Alighieri di RiminiFranchini di Santarcangelo e Don Milani di Ospedaletto di Coriano. Focalizzato quest’anno sulla plastica, Intra(p)prendere Green impegna gli studenti a capire il valore etico ed economico del rifiuto riciclato e li stimola a creare nuovi oggetti partendo dal riuso di materiali provenienti dalla raccolta differenziata.

Domani alle 15, nella galleria del Conad superstore di Viserba, inizierà un pomeriggio di festa aperto dal coro della scuola media Alighieri. I ragazzi della II B decoreranno il grande albero di Natale con gli addobbi realizzati partendo dalla plastica di bottiglie e contenitori di recupero: palline colorate, pacchetti regalo, portazucchero, portacaramelle, portapasta e tanti altri oggetti nati dalle loro mani e dalla loro fantasia. Saranno presenti la presidente del Consiglio comunale di Rimini, Sara DonatiAlessandra Astolfi, group brand manager di Italian Exhibition Group; Licia Piraccini direttore Cescot Rimini; Primula Lucarelli, referente del progetto; Rita Bellentani, curatrice del laboratorio; Anna Araldi, vicepreside istituto Alighieri; insegnanti, ragazzi e famiglie.

Concluderà l’evento il concerto di Alibanda, il colorato ensemble musicale dell’Istituto comprensivo Alighieri, progetto originale nato tre anni fa e formato da una trentina di allievi delle classi di tromba, trombone e percussioni dei musicisti e insegnanti Antonio Coatti e Mauro Gazzoni.

Ieri intanto i ragazzi delle classi II e III A della media “Di Duccio” di Miramare hanno incontrato nella sala del Consiglio comunale di Rimini la presidente Sara Donati per regalarle un albero di Natale realizzato e addobbato con materiali di recupero (foto allegata).

Tutti gli appuntamenti di Intra(p)prendere green si configurano come “Caffè scientifico” per documentare il lavoro svolto e trasferire informazioni e buone pratiche agli adulti.

Partner di Intra(p)prendere green: Ecomondo – Italian Exhibition Group, Corepla, Avsis, Cescot Rimini, Comune di Santarcangelo, Comune di Rimini, Associazione Città Viva, Pro Loco Santarcangelo, Il Resto del Carlino, Conad Superstore Viserba.

Commenta con Facebook
Fucina 798

Fucina 798

Fucina798 è una società specializzata in servizi di ufficio stampa istituzionale e aziendale, copywriting, media management, marketing, organizzazione e promozione di eventi. Fondata da tre soci – di cui due giornalisti – con una comprovata esperienza nel settore dei media tradizionali e online, degli uffici stampa e del marketing, vede come parte integrante della struttura professionale giornalisti, esperti di marketing e videomaker. I fondatori di Fucina798: Matteo Bonetti – Esperto di marketing e amministrazione, già addetto stampa dei Comuni di Morciano e di San Clemente. Curatore di mostre ed eventi culturali. Giorgia Gianni – Giornalista professionista, già redattrice in quotidiani e periodici e responsabile di servizi di informazione tematici online. Specializzata in uffici stampa istituzionali e portavoce. Emer Sani – Giornalista, già responsabile ufficio stampa Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese e direttore rivista ufficiale Cons; organizzatore media event. 

Dialoga con l'autore di questo post