Cesena street art, tutto pronto

Collegata al Cibo di Strada. Cartellone ricco

Manca poco a uno degli appuntamenti più attesi in città, Il Festival Internazionale del Cibo di Strada, giunto quest’anno alla sua 12° edizione e che dallo scorso anno è cresciuto, occupando, oltre che la centrale Piazza del Popolo, la rinnovata Piazza della Libertà, diventata lo scenario della parte artistica della manifestazione e che, per il secondo anno consecutivo, arricchirà l’evento dedicato allo street food.

Cesena Street Art nasce grazie alla collaborazione degli organizzatori del Festival Internazionale del Cibo di Strada con l’associazione culturale Aidoru che ha contribuito, in sinergia con Flavio Quadrini di “Di strada in strada” e United for Busking, a ideare e organizzare una rassegna di qualità tutta dedicata alle arti performative di strada, con artisti di calibro nazionale e internazionale. Tutti gli spettacoli sono in programma a partire da venerdi sera 4 ottobre e nelle giornate di sabato e domenica nell’area di Piazza della Libertà dove saranno anche presenti dei foodtruck con le loro proposte di qualità, in una ideale continuità con la sezione delle delegazioni presenti in Piazza del Popolo.

La programmazione sarà ricca e per tutti i gusti, per grandi e piccini, e con diverse repliche nelle giornate di sabato e domenica degli spettacoli di strada. Si parte con la musica, il venerdì sera, e il concerto del sudamericano Carlos Forero col progetto Cumbia Poder (h.22): originario di Bogotà, Forero ha suonato per anni nei locali, nelle strade e sugli autobus di mezza America Latina. La voce calda e profonda di Forero ci trasporta in una terra ideale dove la musica popolare arriva dal cuore fino alle viscere. Musica per ballare. Altro concerto il sabato sera con i Sonny Yea alle ore 22.45: al limite della legalità sonora, dalla Colombia al Deserto Saudita, con mitragliate Disco House, il gruppo promette un live esplosivo.

Sabato e domenica tantissimo spazio alle compagnie di artisti di strada ospiti di questa edizione: la Compagnia Dei Karacongioli che presenta lo spettacolo di strada “Super Super Super” (durata 50 minuti, sabato ore 16 e 19.45, domenica ore 15.15 e 18.45). Un’allegra Famigliola di Famelici Finti Folletti, compagnia di teatro di strada, giocolieri, trampolieri, equilibristi, i Karacongioli proiettano il pubblico nel loro mondo surreale, facendo sorgere il dubbio che la realtà sia davvero quella che loro ti raccontano. Amante della comicità demenziale, l’allegra famigliola di famelici finti folletti ammalia grandi e piccini giocando a stravolgere i punti di riferimento del mondo reale. Per chi ama le bolle arriva Fabio Saccomani con “Bolle per adulti” (durata 75 minuti, sabato ore 17 e 20.45, domenica ore 16.15 e 19.45): uno spettacolo comico adatto a ogni tipo di pubblico. Le tecniche (musica, fuoco, lancio di coltelli, bolle di sapone) sono il contorno di una relazione ironica, satirica e strabordante. Fabio Saccomani non è un circense ma un giullare, che porta la cultura “alta” a livello popolare. Con la terza compagnia, BamBoom Studio, e lo spettacolo “Luna Rossa Show”, ci sarà da sognare: in scena fantasia e sogno fatti di danza aerea e fuoco, musica e pantomima (durata 40 minuti, sabato ore 18.15 e 22, domenica ore 17.45 e 21).

“Per il secondo anno consecutivo – affermano il presidente ed il direttore della Confesercenti Cesenate, Cesare Soldati e Graziano Gozi – il Festival del Cibo di Strada sarà affiancato da Cesena Street Art, una rassegna di concerti e spettacoli in Piazza della Libertà, dove verrà anche allestita un’area dedicata ai foodtruck con una decina di postazioni. Il progetto di estendere la celebre manifestazione dedicata al cibo, facendola diventare un polo attrattivo capace di esaltare tutto il centro storico si è rivelato vincente e si candida a diventare un appuntamento fisso. Festival e Cesena Street Art sono un evento capace di richiamare ancora più persone da tutta Italia e dall’estero e Piazza della Libertà si è rivelata un ottimo spazio per ospitare gli artisti e l’area foodtruck. Ringraziamo l’Amministrazione Comunale ed in particolare il sindaco e l’Assessore Luca Ferrini che hanno creduto nel progetto e si sono dimostrati disponibili a supportarlo”.

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un Commento...