Il dito nella piaga

La prossima edizione di Fattore R toccherà un tema di stretta attualità e fondamentale per il futuro

Tutto pronto per l’appuntamento con Fattore R, il Forum dell’Economia della Romagna, in agenda il prossimo venerdì 20 settembre a Cesena Fiera. Ad iniziare dall’articolato programma di questa terza edizione, che chiama a raccolta imprese, istituzioni, associazioni di categoria e studiosi di caratura internazionale con uno speciale focus sulla Romagna e i Talenti.

Questo sarà il tema dell’edizione 2019 e partendo da questo argomento si cercherà di disegnare le prospettive future del territorio romagnolo, in una giornata di approfondimento moderata dai giornalisti Gianluca Semprini (Rai) e Simona Branchetti (Mediaset).

Dopo i saluti dei sindaci dei Comuni capoluogo della Romagna (Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini) e l’intervento del Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, Ernst Young Italia presenterà i risultati di uno studio condotto sulle risorse umane come ingrediente essenziale per vincere le sfide a cui sono chiamate le imprese del territorio romagnolo: come attrarre i talenti e trattenerli, quali competenze chiave per il futuro, le priorità per sostenere l’innovazione e la crescita del territorio. Un tema che sarà approfondito da due tavole rotonde insieme a noti imprenditori romagnoli con lo sguardo ai mercati globali: una dedicata all’innovazione, un’altra alle competenze e formazione. Ad arricchire il tutto anche pillole video con le testimonianze di numerosi stakeholder del territorio.


L’appuntamento è per venerdì 20 settembre

Ad arricchire di contenuti la giornata tre nomi di primo piano del panorama nazionale. Previsti interventi dell’economista già membro del Fondo Monetario internazionale Carlo Cottarelli, Lorenzo Bini Smaghi ex membro del Comitato esecutivo della Banca Centrale europea, Francesco Ubertini rettore dell’Alma Mater di Bologna.

Nel Centro Congressi cesenate il 20 settembre si preannuncia dunque come una giornata ricca di contenuti e di contributi di alto livello su un tema centrale per il futuro della Romagna, ma non solo. Anche perché si tiene all’alba della nascita del nuovo governo. Evento che, come in questi giorni sta avvenendo al forum di Cernobbio, deve essere al centro del dibattito. Al nuovo esecutivo devono arrivare segnali forti e chiari. Il tema scelto quest’anno (I giovani e i talenti) è, allo stesso tempo, stuzzicante e di estrema attualità. Uno studio di Eurostat attesta che tra i grandi paesi dell’Unione Europea l’Italia è quello che ha meno scienziati e ingegneri, superata nettamente non solo da Regno Unito, Germania e Francia, ma anche da Stati più piccoli come Spagna e Polonia e tallonata dall’Olanda. Indubbiamente c’è qualcosa che non va e quello di Fattore R è il consesso giusto non solo per discuterne, ma per fare delle proposte.


Nel 2020 Fattore R diventerà itinerante, il Grand Hotel di Rimini potrebbe essere la location giusta per la prima tappa non cesenate

Intanto quella di venerdì 20 settembre dovrebbe essere l’ultima edizione ospitata dalla Fiera di Cesena. Il forum economico romagnolo diventa itinerante. Quindi toccherà le varie località romagnole. Ancora deve essere decisa la sede per il prossimo anno. Ma la soluzione migliore potrebbe essere il Grand Hotel di Rimini, location non solo di grande fascino, ma che, fra l’altro,  certamente sarà uno degli elementi principali delle manifestazioni che nel Riminese si terranno per i cento anni della nascita di Federico Fellini. Inoltre potrebbe essere la scelta giusta per pensare ad un ulteriore salto di qualità, che non tanto negli ospiti, ma bella durata.

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un Commento...