Una cena per Gianpi

Martedì sera a Casa Celincordia. Il ricavato in beneficenza. Organizza Slow food

Si svolgerà martedì 23 luglio alle ore 20 nel suggestivo ambiente di Casa Celincordia (via Celincordia 2240 – Cesena) la cena in memoria di Gianpiero Giordani.

Una festa organizzata da Slow Food Cesena per ricordare l’amico recentemente scomparso con l’intento di divertirsi intorno ai valori dell’amicizia, della buona cucina e soprattutto con il fine solidale: il ricavato della serata sarà infatti destinato alla creazione di un “Orto in Africa” intestato a Gianpiero.

Tanti i protagonisti della serata, tutti coinvolti per celebrare il tanto amato “buon cibo” a cui Gianpiero si è dedicato nelle molteplici attività ideate e organizzate.

Ecco allora che l’appuntamento vedrà diverse situazioni, dal mondo “osterie” per cui Gianpiero è stato impegnato come Coordinatore regionale della Guida “Osterie d’Italia” di Slow Food Editore, al mondo “piadina” che lo ha visto protagonista di un percorso di valorizzazione e di tante battaglie contro l’omologazione del cibo romagnolo per eccellenza. Presenti poi anche alcune delegazioni dell’ambito “street food” già presenti all’annuale Festival Internazionale del Cibo di Strada, manifestazione che vede in Gianpiero la figura paterna, fino anche al mondo “vino”, grande passione che lo ha coinvolto con alcune cantine romagnole e piemontesi in rappresentanza.

Casa Celincordia

Questo il programma completo della serata.

OSTERIE:

Campogalliano

Laghi Campogalliano

Maccheroni al pettine al ragù di salsiccia gialla e fina di Modena

Cesenatico

Saluma – Cesenatico

Fritto di paranza dell’Adriatico

Roncofreddo

Osteria dei Frati

Filetto verde

Galeata

Osteria La Campanara

Polpettine di bovina romagnola a scottadito

San Vittore di Cesena

Ristorante Cerina

Cheesecake di ricotta e squaquerone con composta di frutti di bosco e fragole

PIADINA:

San Carlo di Cesena

CHIOSCO MARINA GUIDAZZI

Piadina romagnola

Mercato Saraceno

Macellerie Piolanti

Salame

Cesena

Centrale Latte Cesena

Squacquerone

STREET FOOD:

SICILIA

Alaimo & Conticello

Caponata, panelle e mini-cannoli

MESSICO

Revolucion Ristorante

Totopos e tacos

ABRUZZO

Bracevia a tutta pecora

Arrosticini

CANTINE:

Mercato Saraceno

Braschi – Vigne e Vini

Albana di Romagna secco

Roncofreddo

Villa Venti

Sangiovese di Romagna

Canelli/Strevi

L’armangia Azienda Agricola / Marenco

Moscato d’Asti

DOPOCENA:

Cesena

Cesena Vending

Caffè

Cesena

Baricentro con Gin Primo

Gin Tonic

La cena evento è aperta a tutti e la quota di partecipazione è di 40 € a persona (15 € per ragazzi fino a 14 anni)

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Tel. 339.7517793 – slowfoodcesena@gmail.com

IL RICAVATO SARÀ DESTINATO ALL’ADOZIONE DI UN “ORTO IN AFRICA” A MEMORIA DI GIANPIERO

Realizzare un orto buono, pulito e giusto nelle scuole e nelle comunità africane significa sensibilizzare le nuove generazioni sull’importanza della biodiversità alimentare e dell’accesso a cibi sani e freschi, ma anche formare una rete di leader consapevoli del valore della propria terra e della propria cultura. Un piccolo gesto per un grande amico.

La serata è in collaborazione con Confesercenti Cesenate e Casa Celincordia.

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un Commento...