Regionali, il risiko delle candidature

Certo Lia Montalti e Vittorio Valletta. Ed ora circola, a sorpresa, Il nome di Di Placido per la Lega

Non ci facciamo mancare niente. Un turno elettorale è appena stato archiviato, ma un altro sta bussando. E si tratta di una scadenza importante: le regionali. Per scegliere il nuovo governatore dell’Emilia Romagna si voterà presumibilmente in autunno.

L’appuntamento è di rilievo perché non c’è nulla di scontato per quanto riguarda l’esito. Anzi, il centrodestra non lascerà nulla di intentato per cercare di conquistare la Regione.

Lia Montalti

Per quello il prossimo mese di agosto non sarà come tutti gli altri. Non ci sarà molto tempo per le ferie. In questo periodo si parla soprattutto di liste e di come compilarle. Per quanto riguarda Cesena c’è una certezza: Lia Montalti. Il Pd la ricandiderà, senza se e senza ma. In questi cinque anni non solo ha lavorato bene, ma è cresciuta anche come personalità. 


Vittorio Valletta

Altro nome che pare certo è quello di Vittorio Valletta. Anche in questo caso non ci sono conferme, però sembra scontato che il leader di Cesena siamo noi debba essere il candidato della lista Pizzarotti. Valletta con il sindaco di Parma ha sempre avuto ottimi rapporti. Tutti e due, fra l’altro, sono stati epurati dai 5stelle. Ma non è quello che li unisce, bensì la stima reciproca. Quindi pare scontato che Valletta debba essere il candidato di Pizzarotti. Fra l’altro, sembra che il tema della candidatura alle regionali sia stato toccato anche nel concitato e delicato post primo turno quando “Cesena siamo noi” era al centro delle trattative. 

Sui 5stelle al momento è difficile fare qualsiasi previsione. C’è un dato incrovertibile: Natascia Guiduzzi ha ottimi rapporti con i vertici nazionali  del movimento. Basteranno per un’eventuale candidatura dopo che le comunali sono andate male?


Luigi Di Placido

C’è poi il centrodestra. Si fanno alcuni nomi. Uno a sorpresa:  Di Placido. Anche in questo caso non ci sono conferme. Però circola con sempre maggiore insistenza la voce secondo la quale possa essere lui il candidato della Lega. Certo, suonerebbe abbastanza strano vederlo candidato del Carroccio. Ma, Parigi val bene una messa.

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un Commento...