Lattuca firma per Figli costituenti

Proposta di legge di iniziativa popolare proposta da +Europa

Anche il sindaco di Cesena Enzo Lattuca sostiene Figli Costituenti, la proposta di legge di iniziativa popolare per la modifica degli Articoli 2 e 9 della Costituzione affinché questa riconosca equità intergenerazionale, sviluppo sostenibile e tutela dell’ambiente. Ieri 11 luglio, alla presenza del direttivo di +Europa Cesena, il sindaco ha firmato a favore della proposta promossa da +Europa assieme a tante associazioni politiche e ambientaliste.

Non è la prima volta che il neo eletto sindaco firma a favore di questa proposta. Già ai tempi in cui era parlamentare e faceva parte della Commissione Affari Costituzionali aveva firmato in favore di Figli Costituenti allora presentata da Andrea Mazziotti, oggi padre a tutti gli effetti della proposta e membro del direttivo nazionale di +Europa.

Per essere presentata e discussa in parlamento servono 50.000 firme. La sfida è importante, come importante è la battaglia di chi ha deciso di sposare questa causa, ovvero quella della difesa dell’ambiente e del futuro economico – sociale dei giovani e delle nuove generazioni.  +Europa Cesena continuerà nella campagna di raccolta firme che a Cesena è partita con la mobilitazione nazionale del 6 e 7 luglio. Il 22, 23 e 26 luglio saranno presenti banchetti presso il Parco Endas di Martorano durante le serate della Festa della Voce Repubblicana. 

Nuove date saranno presto comunicate per il mese di settembre dopo la pausa estiva.

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un Commento...