L’aperitivo con i pescatori di Cervia e gli eventi in Romagna fino a domenica 14 luglio 2019

CERVIA: PASSEGGIATA ECOLOGICA ALLA SCOPERTA DELL’AMBIENTE E DELLA STORIA DELLA PINETA 

Lunedì 8 luglio 2019, con ritrovo e partenza alle ore 17.30 all’ingresso della pineta di Milano Marittima antistante lo Stadio dei Pini Germano Todoli, si terrà una passeggiata alla scoperta dell’antico bosco litoraneo cervese.
L’iniziativa sarà finalizzata a scoprire lo scrigno naturalistico dell’antico bosco litoraneo cervese, con la guida di Guerrino Gori, etologo e naturalista, dell’Associazione Nazionale Forestali (ANFOR) delle Province di Ravenna e Ferrara. Renato Lombardi effettuerà un’introduzione storica sulla pineta e su Milano Marittima. Nel corso dell’iniziativa verranno liberati da Alberto Grandi alcuni esemplari di rapaci, o altri esemplari di uccelli o piccoli mammiferi curati dal Centro di Recupero della Fauna Selvatica di Ravenna gestito dall’Associazione “Amici degli animali”.
Al termine della “Passeggiata” Guerrino Gori provvederà a sorteggiare gratuitamente tra i partecipanti uno dei suoi libri delle 14 opere pubblicate  e alcune suggestive immagini a colori di ambienti naturali, del formato di cm. 30×20, Verranno anche sorteggiate alcune pubblicazioni storiche su Cervia e Milano Marittima  a cura di Renato Lombardi e alcune pubblicazioni di carattere artistico ed ecologico di Alteo Missiroli..
La “Passeggiata” è promossa dall’Associazione La Pineta APS, in collaborazione con il Consiglio di Zona di Milano Marittima, con l’Associazione Culturale Casa delle Aie, con l’ANFOR (Ass. Nazionale Forestali), con la Vigilanza Pinetale della P. M. di Cervia e con  le Terme di Cervia.
La “passeggiata” sarà l’occasione per cogliere le novità che nell’arco della stagione interessano la pineta, per l’evoluzione della vegetazione, dei fiori e dei frutti e per scoprire un ambiente naturale di pregio. In primo luogo le piante d’alto fusto: pini domestici, pini marittimi e le latifoglie costituite da piante quercine (quercia, rovere, farnia, leccio, roverella), e dal  frassino minore e maggiore, dal pioppo bianco e  dall’olmo nostrano. 
I partecipanti all’iniziativa avranno modo di apprezzare anche la varietà degli arbusti e delle piante del sottobosco: il ligustro, il pungitopo, il corniolo, il biancospino, l’agazzino, il crespino, il prugnolo.
L’iniziativa consentirà di scoprire e conoscere le erbe e i fiori della millenaria pineta di Cervia. 
Si potranno anche udire i canti dei passeriformi, tra i quali le capinere, le cinciallegre, gli usignoli.
L’iniziativa riveste un rilievo dal punto di vista culturale e turistico e valorizza una delle componenti più importanti dell’offerta turistica cervese all’insegna dell’affermazione del binomio turismo e ambiente.
Partecipazione libera. 

CASTIGLIONE DI RAVENNA:- CASTELROCK 2019

Lunedì 8 luglio 2019, a partire dalle ore 18.00, presso Palazzo Grossi, via Zignani 39, Castiglione di Ravenna, si svolgerà CastelRock 2019 secondo il seguente programma: ore 18.00 concerto delle band del Mama’s Scuola Musica di Ravenna; alle ore 21.00 Magic Qeen in concerto. 
Dalle ore 19.30 sarà in funzione uno stand gastronomico. Per informazioni 0544485736.

RAGONE DI RAVENNA: OSSERVAZIONE DEL CIELO STELLATO

Lunedì 8 luglio 2019, dalle ore 20.00, in via Argine Destro Montone 208, località Ragone, Ravenna, in collaborazione con il  Planetario di Ravenna sarà possibile l’osservazione pubblica del cielo stellato. Buffet per i partecipanti. 
Partecipazione libera.

FORLÌ: VIAGGIO IN ITALIA 

Lunedì 8 luglio 2019, alle ore 21.15, nella piazzetta della Misura, Forlì, si terrà un concerto organizzato dalla Scuola Musicale “Federico Mariotti”. I musicisti e gli interpreti del Concerto per Federico eseguiranno brani di musica italiana per rendere omaggio ai grandi cantautori del nostro paese. Il concerto sarà replicato la sera successiva a Cervia.
Per informazioni 0543473253www.scuolamariotti.it.

CERVIA: VIAGGIO IN ITALIA 

Martedì 9 luglio 2019, alle ore 21.15, in piazza Garibaldi, Cervia, si terrà un concerto organizzato dalla Scuola Musicale “Federico Mariotti”. I musicisti e gli interpreti del Concerto per Federico eseguiranno brani di musica italiana per rendere omaggio ai grandi cantautori del nostro paese.
Per informazioni 0543473253www.scuolamariotti.it.

CESENATICO: ANIMARE CARTOON FILM FESTIVAL – NONA EDIZIONE 

A Cesenatico (FC), si è svolgerà dal 10 al 13 Luglio, la 9° edizione di ANIMARE Cartoon Film Festival, festival di cortometraggi di animazione dedicato ai più piccoli, una vera e propria eccellenza costituita da un format originale e coinvolgente.
Il successo della manifestazione è il risultato di un mix vincente, costituito dalle migliori produzioni internazionali di cinema indipendente di animazione, esaminate da una giuria di 100 baby-giurati.  Saranno infatti gli spettatori, i bambini e ragazzi di età compresa tra 3 e 13 anni, iscritti nei giorni antecedenti l’inizio del festival, a formare la giuria di ANIMARE. L’importante ruolo di reclutamento è affidato agli enti promotori dell’evento, ossia la Cooperativa Stabilimenti Balneari di Cesenatico, composta da 114 stabilimenti balneari, e il Sedicicorto International Film Festival di Forlì. Una volta raggiunto il numero di 100 richieste  si chiudono le iscrizioni e l’elenco viene consegnato al comitato organizzatore dell’evento, ossia sedicicorto, di Forlì.  Nei 4 mesi di attivazione del bando, sono pervenute 1.258 richieste di ammissione in rappresentanza di 92 paesi. Il record di iscrizioni è arrivato quest’anno dagli Stati Uniti con 200 opere presentate, dall’Italia invece 21 proposte.
Dopo una lunga selezione, sono approdati alla selezione finale 18 film in rappresentanza di 11 paesi, che si contenderanno il premio di 500€ + il premio del pubblico adulto. Questa una delle novità di questa 9° edizione di ANIMARE: per la prima volta, il giudizio dei baby-giurati verrà messo in paragone con quello dei loro genitori. Un modo per capire se e quanto i piccoli futuri critici cinematografici sono in grado di raccogliere il consenso dei loro genitori. E viceversa.
Negli anni non sono mancati autori provenienti da Pixar, Disney ed Aardman, a significare una qualità davvero eccellente. Il pubblico sarà coinvolto da storie avvincenti, dove fantasia ritmo e tecnica 3D, risultano le caratteristiche principali di questi piccolo capolavori.
La parte più singolare è costituita dalla giuria, composta da un centinaio di ragazzini che avranno a disposizione 3 tappi di plastica, per ogni serata, da utilizzare come strumento di voto, rispetto alle 3 batterie giornaliere che vedranno i cortometraggi presentati sfidarsi in veri e propri scontri diretti ad eliminazione.
Accederanno alla finale di sabato 13 Luglio, i vincitori delle 9 batterie.

FORLÌ: MOSTRA FOTOGRAFICA ISPIRATA ALLA FIABA DI PINOCCHIO 

Mercoledì 10 luglio 2018, dalle ore 20.00 alle ore 23.00, presso la Sala Mostre del Chiostro di San Mercuriale, piazza Saffi, Forlì, in collaborazione con il Foto Cine Club Forlì, Tiziana Catani e Dervis Castellucci presenteranno una mostra fotografica ispirata alla fiaba di Pinocchio; fiaba raccontata nel libro di Carlo Collodi pubblicato per la prima volta nel 1883 e ancora oggi uno dei venduti al mondo. Il successo di Pinocchio si identifica nella fatica e nel percorso per diventare grandi. 
Viaggio di un burattino per divenire bambino vero e l’amore di un genitore per vederlo crescere.
Gli autori hanno assistito, presso il Teatro Sociale di Luino al saggio di fine anno, al quale ha partecipato la loro nipote Alice, incentrato sulla favola di Pinocchio messo in scena dalla scuola di Danza e Ginnastica di Alessandra De Grandi. Invitati a riprendere fotograficamente l’evento hanno successivamente deciso di allestire una mostra fotografica da esporre a Forlì in occasione dei “Mercoledì del Cuore” utilizzando parte degli scatti realizzati.
Ingresso libero.

FORLÌ: ROCCHE E CASTELLI DI ROMAGNA 

Mercoledì 10 luglio 2019, dalle ore 20.30 alle ore 23.00, a Palazzo Romagnoli, via Albicini 12, Forlì, saranno visitabili le Collezioni del Novecento ad ingresso ridotto. Alle ore 21.00 verrà inaugurata il nuovo allestimento della mostra “Rocche e castelli di Romagna” di Giordano Severi. 
Per informazioni 0543712627

CESENATICO: POETI DOLCI FRATELLI 

Mercoledì 10 luglio 2019, alle ore 21.00, presso il cortile della Casa Museo Marino Moretti, via Moretti, Cesenatico, si terrà un incontro poetico dal titolo “Poeti dolci fratelli” con Stefano Simoncelli, Ivan Francesco Piccioni, Piergiorgio Viti e Gianni Zampieri. 
Partecipazione libera. 

CASTIGLIONE DI RAVENNA: SPARTACO E AL MARAVÈJ D’LA SU MÓJ 

Mercoledì 10 luglio 2019, alle ore 21,00, presso Palazzo Grossi, via Zignani 39, Castiglione di Ravenna, la Compagnia “I Scalcagnè” metterà in scena la commedia dialettale romagnola “Spartaco e al maravèj d’la su mòj”, commedia in tre atti di Patrizia Bonoli. 
In precedenza, alle ore 20.00, verrà effettuata una visita al Palazzo. 
Partecipazione libera. 

FAENZA: MATER CERAMICA: PRESENTAZIONE DI DUE VOLUMI DEDICATI ALLA STORIA DELLA CERAMICA ITALIANA APPLICATA ALL’ARCHITETTURA E AL DESIGN

Giovedì 11 luglio 2019, alle ore 17.30, presso il Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, via Baccarini 19, verranno presentati i volumi pubblicati nell’ambito del progetto Mater Ceramica: “La Ceramica nel tempo. Architettura e design” e “Atlante della ceramica Italiana. Superfici per l’architettura e lo spazio urbano dal 1945 al 2018″, alla presenza degli autori Vittorio Amedeo Sacco e Fulvio Irace.
Mater Ceramica è un progetto di mappatura della ceramica italiana realizzato coinvolgendo per la prima volta tutti i settori del made in Italy: industriale, artistico, artigianale, museale e ricerca scientifica, coordinato da Confindustria Ceramica, in collaborazione con il MIC-Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza, l’AiCC Associazione Italiana Città della Ceramica e il CCB Centro Ceramico di Bologna e finanziato dal MISE (Ministero per lo Sviluppo Economico).
Agli intervenuti sarà data copia in omaggio dei due volumi.

SAN VARANO DI FORLÌ: POESIE E MUSICHE NEL GIARDINO DI VILLA SAFFI 

Giovedì 11 luglio 2019, alle ore 21.00, nel cortile della Casa Museo Villa Saffi, via Firenze 164, Forlì, si terrà una serata di poesie e musiche a cura dell’Associazione Culturale “L’Ortica”.
Ingresso libero. Per informazioni 0543712627.

CERVIA: BORGOMARINA VETRINA DI ROMAGNA 

Giovedì 11 luglio 2019, alle ore 21,00, nel piazzale antistante la Torre San Michele, piazzale Maffei, Cervia, per la rassegna Borgomarina Vetrina di Romagna si svolgerà una serata dedicata all’archeologia. L’archeologa Giovanna Montevecchi relazionerà su “Classis Ravenna – Museo della città e del territorio. Le novità della Fondazione RavennAntica” e “Cervia. Un paesaggio antico fra terra e mare – Il racconto dell’abitare e lavorare nel territorio cervese sviluppato a partire dall’età romana, all’età medioevale fino all’epoca moderna, grazie alle informazioni ricavate dagli scavi archeologici e dalla messa a punto di una carta archeologica territoriale”. 
Partecipazione libera. 

BERTINORO: FESTIVAL DELLA VITA IN RICERCA 

La terza edizione del Festival della vita in ricerca, si svolgerà dall’11 al 13 luglio a Bertinoro, organizzato dal Museo Interreligioso.
Il Festival della vita in ricerca si rivolge a coloro che vogliono vivere l’esperienza viva delle principali questioni spirituali e culturali del nostro tempo. Vogliamo che l’edizione 2019 sia l’occasione per tornare a costruire ponti tra uomini e culture.
In particolare si segnala lo spettacolo teatrale Francesco e il Sultano, che sarà rappresentato 
venerdì 12 luglio, alle ore 21.00, nella Rocca Vescovile di Bertinoro. 
Nell’ottavo centenario dell’incontro tra san Francesco d’Assisi e il sultano Malik Al-Kamil, lo spettacolo teatrale Francesco e il Sultano vuole comprendere che cosa accada, nella dinamica dell’incontro, quando non si cede alla tentazione di vedere nell’altro un nemico, ma un fratello.
La regia di Otello Cenci e la drammaturgia di Giampiero Pizzol affidano a Valeria Khadija Collina, italiana tornata all’Islam, alla cantante siriana Mirna Kassis e alle musiche di Fabio Mina, la possibilità di rivivere la realtà di quell’incontro per portarla agli uomini del nostro tempo.
Per informazioni sul programma completo del Festival consultare il sito www.museointerreligioso.it

FAENZA: CONCERTO DI ANNA STELLA GIBBONI 

Giovedì 11 luglio 2019, alle ore 21.15, presso il Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, via Baccarini 19, si terrà un concerto della violista Anna Stella Gibboni. 
Ingresso 5 euro. 

PIEVEACQUEDOTTO DI FORLÌ: CONCERTO DELLA FATTORIA ROVERONI 

Giovedì 11 luglio 2019, alle ore 21.30, nell’area retrostante la Pieve di Santa Maria in Acquedotto, via Ca‘ Mingozzi 9, Forlì, la Fattoria Roveroni terrà un concerto dal titolo “Cavallette per quei fossi, canzoni da cantare, fischiare, saltare…!”
L’iniziativa è promossa dall’Associazione Antica Pieve,presieduta da Claudio Guidi. 
La Fattoria Roveroni si è costituita nel 2008 come espressione del corso di musica d’insieme della Scuola di Musica “C. Roveroni” di Santa Sofia. Fanno parte della formazione 25 elementi (strumenti a fiato e sezione ritmica). Il repertorio del gruppo è incentrato su brani che ispirano allegria ed ironia con una predilezione per testi degli anni ’50/’60 composti da Fred Buscaglione, Enzo Jannacci, Renato Carosone, Renzo Arbore ed altri nei quali un ruolo importante è affidato ai cori di insieme e all’impatto coreografico. 
Il gruppo sarà diretto da Vanni Crociani, pianista e compositore degli EQU, nonché arrangiatore.
Prima del concerto, alle ore 20.45, Gabriele Zelli racconterà la storia della Pieve e farà visitare il monumento. Ai presenti sarà consegnata in omaggio copia della pubblicazione “Antiche Pievi. A spasso per la Romagna” di Marco Vallicelli,  Marco Viroli e Gabriele Zelli. 
Partecipazione libera. Per informazioni 3386462755.  

SAN PIETRO IN TRENTO: CONCERTO LIRICO SOTTO LE STELLE 

Venerdì 12 luglio 2019, alle ore 21.00, presso il parco di Villa Ramona, via Taverna 55, San Pietro in Trento, si terrà un concerto lirico con gli allievi di Katia Lytting della scuola di canto “Vecchi – Tonelli” di Modena. 
Partecipazione libera. Per informazioni 0544485710 – 5714.

FORLÌ: UN MARID DA SPUSÈ 

Venerdì 12 luglio 2019, alle ore 21.15, in piazzetta della Misura, Forlì, la Compagnia “Cla bela Cumpagnì” metterà in scena la commedia dialettale romagnola “Un marid da spusè” di Stefano Palmucci. 
Partecipazione libera. 

CASOLA VALSENIO: DAL GUARDINO CASOLANO ALLE FARMACIE DI CAMALDOLI E BINGEN 

Sabato 13 luglio 2019, alle ore 17.00, presso il Giardino delle Erbe, via del Corso 2, Casola Valsenio, si terrà una conferenza dal titolo “Un viaggio tra botanica san(t)ità e musica. Dal 
Giardino Casolano alle Farmacie di Camaldoli e Bungen”. Interverranno: Sauro Biffi, direttore Guardino delle Erbe, Antonella Cortesi, Università di Firenze, Mauro Casadei Turroni Monti, Università di Modena e Reggio Emilia. A seguire intervento del Coro Musica Enchiriadas diretto da Pia Zanca. 
Partecipazione libera. 

PORTICO DI ROMAGNA: CHEF SOTTO IL PORTICO 

Sabato 13 e domenica 14 luglio 2019 si svolgerà nel centro storico di Portico di Romagna la manifestazione “Chef sotto il portico” giunta alla decima edizione; sabato a cena e domenica a pranzo per le vie del paese. 
Per informazioni 3482842066.

ROCCA DELLE CAMINATE: LETTURA DI BRANI DAL LIBRO “MAGIA NERA”

Sabato 13 luglio 2019, alle ore 20.00, nel cortile interno della Rocca delle Caminate, si terrà una lettura di brani tratti dal libro “Magia Nera” da parte di Loredana Lipperini, autrice del volume, accompagnata da musiche dal vivo, al termine della quale è previsto un aperitivo e la visita alla Rocca.
Il costo del biglietto (omnicomprensivo) è di euro 15,00, mentre è di euro 10,00 per i possessori di ArtCard, tessera sottoscrivibile presso il Centro Diego Fabbri (0543.30244 –info@centrodiegofabbri.it) che dà diritto a riduzioni per eventi culturali del territorio. È possibile acquistare il ticket, oltre che presso il Centro Diego Fabbri, anche online al link: http://www.serinarpayments.it/camminate2019.

LONGIANO: VINI E SAPORI IN STRADA 2019

Torna il secondo appuntamento estivo con la Strada dei Vini, sabato 13 luglio a Longiano, sulla magnifica Piazza Malatestiana. Si tratta ormai della ultradecennale kermesse organizzata dalla Strada dei Vini dei Colli di Forlì Cesena e dedicata ai vini e  ai sapori del territorio tra tradizione e innovazione in una cornice di grande bellezza: il borgo Bandiera Arancione del Touring Club di Longiano. La festa in piazza Malatestiana, sulla parte alta del colle, presso la corte del castello e sulla terrazza dello stesso, avrà inizio alle ore 19.00 per terminare intorno alle 24.00.
I produttori aderenti all’Associazione saranno in piazza a presentare e raccontare  i propri vini: Sangiovese DOC, DOCG, Albana, Pagadebit, ma anche vitigni internazionali quali il Cabernet Sauvignon e  Chardonnay.
L’offerta sarà completata da una ricca proposta gastronomica che comprende sia la tradizionale piadina farcita che primi piatti estivi, salumi di mora romagnola, frutta di stagione e del territorio antipasti sfiziosi e dolci presso i diversi stand presenti sulla piazza. I produttori aderenti alla Strada dei Vini, tutti locali, metteranno a disposizione la propria passione e competenza per raccontare i prodotti presentati nel corso della serata.
L’edizione del 2019 è stata pensata anche per le famiglie: saranno presenti sulla corte del castello, infatti, i giochi di una volta, in legno, per intrattenere i bambini in modo sano e divertente.
A cura di Cinzia Lega e della Fondazione Tito Balestra Onlus, verranno organizzati i laboratori di argilla, gratuiti, per bambini, per imparare ad esprimere la propria creatività.
L’evento vuole anche essere un momento di cultura e apprendimento. Sulla straordinaria terrazza del castello, saranno organizzate due degustazioni gratuite di vini rossi, tra quelli proposti dalle aziende agricole intervenute; i sommelier di A.I.S. racconteranno le peculiarità dei vini che il pubblico potrà assaggiare.
Gli appassionati di arte potranno visitare la Fondazione Tito Balestra, museo tra i più importanti della nostra Regione per artisti e opere: si tratta, infatti, del lascito del grande poeta e collezionista Tito Balestra (1923-1976). Tra le sale del castello si potranno ammirare opere di Renato Guttuso, Mino Maccari, Renzo Vespignani, Giorgio Morandi, Tono Zanzacaro ed altri.
Infine, la musica: la serata sarà allietata dal gruppo “Etilisti Noti” che rinfrescheranno l’atmosfera di luglio con un repertorio di musiche irlandesi.
Con il referendum i “Migliori Vini e Sapori per Te”, verranno sorteggiati tre percorsi termali gentilmente offerti dal Grand Hotel Terme Fratta, socio della Strada dei Vini e delle bottiglie di vino.
A cura dell’associazione 49 a.C. saranno organizzate due speciali visite “Remote Slow Mob.
Per i turisti che decideranno di partecipare all’evento, saranno organizzati speciali pacchetti turistici a cura dell’Ufficio turistico di Longiano, con possibilità di pernottamento presso una struttura ricettiva di Longiano che comprende anche il kit di calice e ticket offerti dalla Strada dei Vini.
Ingresso libero in piazza. Per informazioni: Lorenzo Angelini 3470168696; Facebook: Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Forlì e Cesena

FAENZA: PRESENTAZIONE DEL LIBRO “FATTI VERI”

Sabato 13 luglio 2019, alle ore 21.00, nel cortile della Bottega Bertaccini, corso Garibaldi 4, Faenza, si terrà la presentazione del libro “Fatti veri” di Ivano Marescotti (Whitefly Press).
Sarà presente l’autore. 
È consigliata la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni 0546681712.

FAENZA: ORCHESTRA GIOVANILE PANEUROPEA

Domenica 14 luglio 2019, alle ore 21.00, nella Piazza della Molinella, Faenza, il Festival della Musica Giovane del Mediterraneo proporrà il concerto dell’Orchestra Giovanile Paneuropea, formata da musicisti provenienti da Bosnia-Erzegovina, Grecia, Italia, Kosovo, Macedonia, Montenegro, Romania, Serbia, Slovenia, Spagna. Musiche di Ludwig van Beethoven, Wolfgang Amadeus Mozart e musiche tradizionali e d’autore dell’area balcanica.
Partecipazione libera.

FORLÌ: TALI E QUALI 

Domenica 14 luglio 2019, alle ore 21.15, presso la Fabbrica delle Candele, piazzetta Corbizzi, Forlì, la Compagnia dell’Anello metterà in scena lo spettacolo di varietà “Tali e quali”.
Per informazioni 3355300982

SEGNALAZIONE 

APERITIVO COI PESCATORI 

Una visita guidata in programma tutti i giovedì dei mesi di luglio e di agosto alla scoperta della storia e delle tradizioni della gente di mare nello storico  Borgo Marina di Cervia e al Circolo Pescatori “La Pantofla”

Giovedì 11 luglio, dalle 17,30 alle 19.00, sarà in programma l’iniziativa denominata “Aperitivo con i Pescatori “.
Il ritrovo è previsto nei pressi della Torre San Michele. Da qui, dopo un’introduzione storica di Renato Lombardi, si snoderà la visita guidata al Borgo dei Pescatori con racconti su storia, tecniche di pesca e tradizioni della marineria cervese. A seguire l’illustrazione delle caratteristiche della barca storica “Maria”, ormeggiata alla banchina di fronte alla Torre San Michele, a cura di Luigi Padoan. La passeggiata lungo il Borgo Marina proseguirà di fronte alle storiche case a schiera abitate un tempo dai pescatori. Nel percorso si potranno ammirare le 24 riproduzioni in scala realizzate a cura di Giuseppe Zannini, delle  multicolori “vele al terzo” della marineria cervese, collocate nei lampioni della strada. 
Il coordinamento delle passeggiate nel Borgo Marina sarà a cura di Gastone Guerrini.
Con l’arrivo al Circolo Pescatori sarà in programma la degustazione di un aperitivo “marinaro” allietato da canti e stornelli dei Trapozal (i “canterini e musicanti” del Circolo).
La passeggiata lungo il porto canale intitolato a Papa Giovanni Paolo II, condotta da Carlo Bonaldo e Luigi Padoan, permetterà di compiere una panoramica sul Borgo dei pescatori, sulle loro case a schiera e sul faro del 1875; dopo aver toccato il monumento, collocato accanto al mercatino del pesce
L’iniziativa  si concluderà con la visita al Circolo Pescatori, ex sede del mercato all’ingrosso del pesce, oggi luogo di ritrovo e di conservazione delle tradizioni marinare. Lì si potrà prendere visione di alcune testimonianze come foto, oggetti e riproduzioni in ceramica delle tradizionali vele dai cui colori e disegni era possibile riconoscere da lontano i comandanti e gli equipaggi delle barche.. 
Prenotazioni presso Cerviaturismo (tel. 0544 974400 – sede nella Torre San Michele). Quota di partecipazione  € 6 per gli adulti e di € 3 per bambini fino a 12 anni. Il ricavato dell’iniziativa sarà destinato al sostegno delle spese per il restauro e per la manutenzione della barca storica “Maria” (lancia a vela del 1949, recuperata e salvata dai volontari del Circolo Pescatori.).  

Commenta con Facebook
Gabriele Zelli

Gabriele Zelli

Gabriele Zelli è nato a Forlì il 5 marzo 1953. Da circa trent'anni si occupa in modo continuativo di cultura, sport e di attività sociali. Per Romagnapost, insieme a Marco Viroli, cura una rubrica intitolata "pillole forlivesi" dedicate alla storia della città. 

Lascia un Commento...