Evitare figuracce

Altro post di politica economica di Giancarlo Petrini

Leggerlo è sempre un piacere. Giancarlo Petrini, direttore del Credito Cooperativo Romagnolo, quando scrive di politica economica non solo non è mai banale, ma da anche letture molto illuminante. Come quella apparsa nel suo ultimo post su Facebook.

Borghi afferma che Tria non è un politico ma un tecnico e solo i politici hanno diritto di decidere. Sarebbe però utile che il politico stesse più attento ad ascoltare un tecnico al fine di evitare di prendere decisioni senza curarsi delle conseguenze ma solo attento a evitare di essere giudicato. Borghi propone di pagare i debiti dello stato con minibot. Afferma che il debito esiste già e quindi non è un incremento. Vero. Non dice però perché intende pagare con minibot e non con euro come sarebbe normale. Semplice: per pagare quel debito occorrono euro che possono provenire solo da tasse o titoli da emettere. Nuove tasse sono impopolari. Nuove emissione di titoli rischiano di non trovare sottoscrittori con figuraccia del governo. Meglio allora pagare i creditori dello stato con moneta farlocca, buona solo per pagare tasse in futuro. Sempre che l’impresa abbia tasse da pagare.

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un Commento...