15 giugno: ritorna l’evento “VillaRottainFesta” per l’Hospice

Sabato 15 giugno all’interno della manifestazione “Villarottainfesta”, organizzata dal Circolo ARCI di Villa Rotta è previsto, presso lo stesso Circolo in via Brasini, 15, l’evento “Insieme per la solidarietà”, una serata di beneficenza giunta alla tredicesima edizione, con l’obiettivo di raccogliere fondi a favore dell’associazione Amici dell’Hospice.

Il programma della festa, che comincerà attorno alle 19,30, prevede la cena e, a seguire, musica dal vivo con la presenza di PM Music. Nel corso della serata interverranno vari rappresentanti delle istituzionali territoriali e referenti dell’associazione Amici dell’Hospice.
Informazioni e prenotazioni per la cena: tel. 0543.728374 – 338.8521790.

La cena solidale sarà anticipata la sera prima – 14 giugno alle ore 20,45 – dalla commedia dialettale “E gos dla cocia”, proposta dalla Compagnì dla Zercia.

“La longevità di questa iniziativa benefica – afferma il presidente degli Amici dell’Hospice Alvaro Agasisti – e la generosità degli amici di Villa Rotta nei nostri confronti sono veramente encomiabili e, per noi, rappresentano uno straordinario stimolo per continuare con forza e determinazione le attività di sostegno agli Hospice di Forlimpopoli e Dovadola e i progetti di solidarietà nei confronti delle persone ospiti delle due strutture e in assistenza domiciliare. Grazie all’evento “VillaRottainfesta”, complessivamente nelle prime 12 edizioni sono stati donati alla nostra associazione ben 28.500,00 euro: di questo ringraziamo di cuore gli organizzatori e le aziende sponsor che sostengono l’iniziativa”.

Commenta con Facebook
Gigi Mattarelli

Gigi Mattarelli

Gigi Mattarelli è legale rappresentante dell'agenzia di pubblicità Grafikamente, oltre che giornalista pubblicista da oltre 20 anni, con una predilezione spiccata per la comunicazione sociale. E' direttore responsabile della neonata rivista "Percorsi Solidali" edita dalla stessa Grafikamente. Sposato con tre figli, nel tempo libero si occupa di volontariato all'interno del Lions Club e, quanto il tempo glielo permette, dà sfogo alle sue grandi passioni, ovvero la bicicletta, il tifo per l'Inter e la venerazione per un gruppo musicale "cult" italiano, i Nomadi. E' autore dei volumi "C'era un volta un re bisre, bisconte, binè..." che ricorda la figura di don Amedeo Pasini e "Forlì&dintorni su due ruote" (ovvero 20 percorsi in biciletta alla scoperta della Romagna). 

Lascia un Commento...