I dati parlano chiaro

Intervento di Laura Moretti (Pd) dopo i risultati dello studio fatto dall'osservatorio sui Conti pubblici

C’è grande soddisfazione in casa Pd per quanto sancito dall’osservatorio sui Conti pubblici. È logico che sia così. Soprattutto a pochissimi giorni dal voto. La soddisfazione emerge anche dalla nota di Maria Laura Moretti, segretaria comunale.

Face the facts, direbbero gli inglesi. 
I dati parlano chiaro, ribadisce il Partito Democratico.
A Cesena il Comune è amministrato bene: il rapporto tra servizi offerti e spesa sostenuta dà un coefficiente molto positivo che ci posiziona al quinto posto tra i comuni più virtuosi sopra gli 80mila abitanti in tutta Italia.
-Non lo diciamo noi del Pd lo dice l’Osservatorio sui conti pubblici dell’Università Cattolica di Milano, guidato da Cottarelli.
-Ora lo possiamo affermare con ancor più convinzione: le amministrazioni di Cesena, guidate in larga parte dal Partito Democratico, hanno saputo dare una risposta efficiente e virtuosa ai bisogni della città e dei cittadini.
Il punteggio ottenuto nei servizi offerti nelle 6 aree analizzate dallo studio (smaltimento dei rifiuti, funzionamento degli uffici amministrativi, istruzione pubblica, attività sociali, viabilità e territorio, polizia locale), comparato alla spesa complessiva ottenuta per offrire tali servizi, porta ad un coefficiente molto positivo. 
Tante volte in Consiglio Comunale è stato ribadito: se oggi i conti del Comune di Cesena sono in ordine e il livello dei servizi adeguato, è anche grazie agli uomini e le donne del Partito Democratico che hanno svolto il loro ruolo di amministratori con competenza, passione, correttezza, così come anche e soprattutto grazie al lavoro di tutti i dipendenti della struttura comunale, che vanno valorizzati e spronati a svolgere sempre al meglio il proprio lavoro, per il bene comune. 


-L’indicatore complessivo di efficienza che classifica Cesena al quinto posto è il risultato di uno studio concreto che si è sviluppato sulla concretezza dei fatti: per questo non può non essere considerato uno dei criteri più importanti di riflessione nella scelta del voto, in primis proprio perché in contrasto con chi vuole convincere, attraverso le logiche della politica della percezione, o di quella che si sbroglia nei social, o addirittura in base alle simpatie. Noi del Partito Democratico ci presentiamo con questo biglietto da visita, consapevoli dei punti di forza e delle potenzialità di questa città che saranno valorizzate e coinvolte nel rendere la nostra città sempre più efficiente e adeguata alle esigenze delle persone.

Laura Moretti fra sindaco e capogruppo Pd

C’è chi invoca a tutti i costi il cambiamento, chi racconta una città allo sbando, chi non riconosce il livello di efficienza raggiunto nei servizi offerti.

La realtà dei fatti aiuta a essere liberi.-

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un Commento...