Una pistola non ti aiuterà

Domani sera presentato il libro di Luca Di Bartolomei, figlio di Agostino

Una pistola non ci libererà dalle paure. È questa la filosofia alla base di “Dritto al cuore: armi e sicurezza”, libro scritto da Luca Di Bartolomei, figlio di Agostino, notissimo calciatore che disputò due stagioni anche a Cesena e morto suicida nel 1994.

Il volume sarà  presentato domani sera (venerdì 19) alla libreria Giunti (inizio alle 20,30). La serata è organizzata dai Giovani Democratici. Dialogherà con l’autore Enzo Lattuca, candidato a sindaco per il centrosinistra. L’introduzione sarà affidata a Stefano Menenti.

I dati di una ricerca del Censis e una riflessione sui social sono stati gli stimoli che hanno portato alla scrittura del libro edito da Baldini&Castorri.

Un volume che racconta molto della vita personale dell’autore e in particolare della pistola di Agostino e dell’impatto che quell’arma ha avuto nella sua vita. Una pistola acquistata con l’idea che potesse portare sicurezza.

L’obiettivo di Luca Di Bartolomei è disincentivare l’acquisto delle armi. Non c’è che dire: ha avuto coraggio. In questo momento va dalla parte opposta di dove tira il vento.

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un Commento...