8 maggio a Ravenna: workshop su economia circolare

L’8 maggio 2019, dalle 9,30 alle 13,30, presso la Sala Verde in Via di Roma 89, a Ravenna, si terrà l’evento “Opportunità e sfide del business dell’economia circolare”.
L’incontro, organizzato dal Tecnopolo di Ravenna e il Tecnopolo di Forlì-Cesena, in collaborazione con Clust-ER Greentech, all’interno della cornice LabéLab, fare i conti con l’ambiente 2019, mira ad attivare un dibattito sulle opportunità che l’economia circolare può generare, mettendo a confronto gli attori determinanti, nel contesto regionale, per l’attivazione di processi e pratiche circolari.

L’evento sarà suddiviso in tre momenti: il primo, che vedrà protagonisti amministratori e docenti, si focalizzerà sulle criticità e possibilità normative; il secondo illustrerà le possibili soluzioni portate avanti da due progetti di ricerca, LOOP-Ports, del Tecnopolo di Ravenna, e Food Crossing District, del Tecnopolo di Forlì-Cesena; il terzo sarà una tavola rotonda di confronto mirato tra imprenditori, docenti, ricercatori e amministratori.

Le potenzialità e le sfide del modello economico circolare, dove gli scarti di una fase sono risorse per la fase successiva, passano necessariamente attraverso la messa a sistema di competenze e conoscenze, la creazione di solide reti di filiera industriale, e la messa a punto di una normativa che permetta e supporti processi circolari sostenibili, replicabili, efficaci e vantaggiosi nel contesto sociale, ambientale ed economico in cui si inseriscono.

Programma workshop
Iscrizione online all’evento

Commenta con Facebook
Gigi Mattarelli

Gigi Mattarelli

Gigi Mattarelli è legale rappresentante dell'agenzia di pubblicità Grafikamente, oltre che giornalista pubblicista da oltre 20 anni, con una predilezione spiccata per la comunicazione sociale. E' direttore responsabile della neonata rivista "Percorsi Solidali" edita dalla stessa Grafikamente. Sposato con tre figli, nel tempo libero si occupa di volontariato all'interno del Lions Club e, quanto il tempo glielo permette, dà sfogo alle sue grandi passioni, ovvero la bicicletta, il tifo per l'Inter e la venerazione per un gruppo musicale "cult" italiano, i Nomadi. E' autore dei volumi "C'era un volta un re bisre, bisconte, binè..." che ricorda la figura di don Amedeo Pasini e "Forlì&dintorni su due ruote" (ovvero 20 percorsi in biciletta alla scoperta della Romagna). 

Lascia un Commento...