Fabbri critica Confesercenti

Per come ha organizzato il confronto fra candidati a sindaco

Oggi si terrà il faccia a faccia fra Lattuca e Rossi. Una scelta, quella della Confesercenti, che non è piaciuta altri candidati a sindaco. Tea questi Davide Fabbri che non nasconde il malcontento.

La Confesercenti Cesenate fa il suo gioco lobbistico. Alla luce del sole.  Enzo Lattuca, uomo del PD, governato dalla Lega delle Cooperative e dalla stessa Confesercenti.  Solo i ciechi non notano questo plateale collateralismo affaristico. E poi Andrea Rossi, che non è  solamente il rappresentante della Lega. E’ uomo di Bruno Piraccini, del potente patron di Orogel, ex presidente del cda di Cassa Risparmio Cesena, ex presidente della Fondazione Cassa Risparmio Cesena.  Andrea Rossi è consulente di diverse aziende di Legacoop. Oggi alle ore 15 è scontro fra titani-uomini di centri di potere, apparentemente divisi. Confesercenti oggi non poteva invitare un uomo libero come me.  Lontano e distante dai centri di potere della città. Avrei raccontato queste cose, fra l’altro. Nello sconcerto ipocrita dei presenti.

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un Commento...