Tari: abbiamo pagato di più

Documento di Marco Casali (Libera)

Giunta Lucchi bocciata sulla Tari. Il giudizio è di Marco Casali, capogruppo di Libera, che articola il suo pensiero con una serie di calcoli. Il documento.


Marco Casali

Tari, la situazione rimane sempre molto deficitaria e il quinquennio di governo riceve una bocciatura!

L’anno delle elezioni è tradizionalmente un anno in cui la tassazione non viene aumentata. I governi uscenti vogliono dare un segnale. Ma è come lo studente che studia bene l’ultima interrogazione avendo però fatto cilecca durante tutto l’anno scolastico.

La sua pagella sarà quindi impietosa come quella dell’amministrazione PD che ci ha governato negli ultimi 5 anni.



Ma andiamo per ordine e vediamo quello che non è andato. Il recupero dell’evasione un disastro! Qui il governo della città ha fatto cilecca negli ultimi anni.



Si pensi che negli ultimi 5 anni, ci sono stati caricati in più in bolletta la somma complessiva di 3.918.000 euro. Certo, ne abbiamo recuperati circa 1.948.000 ma c’è da aggiungere fra i maggiori costi sostenuti per recuperarli circa 1.221.000 euro. In pratica ne abbiamo recuperati al netto solo 700 mila euro e comunque alla fine nelle tasche dei contribuenti ne sono stati prelevati in più 3 milioni negli ultimi 5 anni.


Quindi se facessimo un bilancio della amministrazione Lucchi dell’ultimo mandato cosa hanno pagato in più i cesenati?
Per il servizio hanno scucito ben 5 milioni in più a partire dal 2014 e ciò nonostante l’inflazione sia rimasta costante e la differenziata sia ai valori prossimi al 100% tecnico e la popolazione non sia aumentata e l’economia non sia cresciuta più di tanto.

Se a questa somma aggiungiamo la somma degli insoluti, come detto pari a 3.190.000 euro, arriviamo ad un importo complessivo di 8.268.000 di euro. Su un totale di Tari emesso dal 2014 pari a 94 milioni, ne deriva che abbiamo pagato quasi il 9% in più.




Possiamo quindi concludere che la pagella della Tari di questa amministrazione PD risulti molto negativa, che ne dicano le facce sorridenti del Sindaco e del suo Vice.

Qui a sfregarsi le mani rimane solo il gestore (Hera) che negli ultimi 5 anni si è portato in cassa 5 milioni di euro in più. La sua pagella è da ottimo ed oltre! Bravi loro e noi a pagare.


Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un Commento...