La Romagna sbarca su RAI 1 alla Prova del Cuoco con la naturopata Annalisa Calandrini

Benessere e Amore in cucina: queste le parole che contraddistinguono Amarsicucinandosano , il blog di cucina e salute di Annalisa Calandrini, naturopata e consulente alimentare di Forlì.

Dopo i provini di luglio, Annalisa Calandrini è stata contattata dalla Endemol per la conferma di una settimana come concorrente in diretta su Rai1 alla trasmissione “La Prova del Cuoco“ condotta da Elisa Isoardi.
La vedremo così in diretta su Rai1, dal 14 al 18 gennaio, dalle 13.00 alle 13.30. Annalisa cercherà di portare la Romagna sul palcoscenico nazionale di una delle trasmissioni televisive più seguite. Amante delle tradizioni, è autrice di un libro dedicato alla nonna materna (colei che le ha trasmesso la passione per la cucina) dal titolo “Amarsi Cucinando Sano: le ricette romagnole della nonna rivisitate in chiave salutista” (Ed. Il Ponte Vecchio, Cesena)
Organizzatrice di eventi legati al benessere, la sua mission è quella di trasmettere la Salute attraverso diversi canali, primo tra i quali la cucina; infatti ama prendersi cura di sé e dei suoi cari attraverso un‘alimentazione naturale, sana, equilibrata e bioenergetica.
Scrive articoli sulla salute e tiene conferenze nell’ambito del benessere e della sana alimentazione.
Amante dei viaggi ha condotto studi sulla longevità, intervistando ultracentenari dal Giappone (Isole di Okinawa ) alla Grecia (Ikaria) fino alla Sardegna e alle nostre colline romagnole.

Annalisa è un’entusiasta della Vita, un entusiasmo che forse le viene dall’aver combattuto in prima persona una grave malattia nel 2005. Oggi il suo motto è: “Sorridi alla Vita e lei ti sorriderà”, infatti il suo sorriso disarmante è decisamente contagioso.
Naturopatia significa anche questo: cura del proprio io fisico con prevenzione e metodi naturali ma anche cura del proprio io interiore, anima e psiche, perché spesso è da lì che può partire la malattia.

Amarsi cucinando sano
Questo libro vuole essere un dono proprio per tutti coloro che amano il cibo, la buona cucina, ma che amano anche se stessi e vogliono sperimentare il giusto mix tra piacere della tavola e salute.
La cura del nostro io non sta solo nella facciata, ma anche all’interno; prendersi cura di sé stessi è il miglior regalo che ogni giorno possiamo farci, anzi, che dobbiamo farci partendo proprio da una sana alimentazione: Amarsi Cucinando Sano è nato proprio per questo!
Un ricettario della tradizione romagnola rivisitato in chiave salutista nel quale i ricordi culinari della nonna materna si incontrano con le esperienze dell’autrice per costruire un’antica e nuovissima cultura del cibo e della salute.

Annalisa Calandrini, nata a Forlì, Naturopata a 360°, dallo stile di vita all’alimentazione, è la Food Blogger di “AmarsiCucinandoSano”; ama prendersi cura di sé e dei suoi cari attraverso un‘alimentazione naturale, sana, equilibrata e bioenergetica.
Naturopatia significa anche questo, cura del proprio io ma soprattutto cura del proprio io interiore, anima & psiche perché spesso è da lì che parte la malattia ; è ciò che cerca di trasmettere nelle sue consulenze private come naturopata .
Ecco perché ha deciso di condividere con voi questa passione, per illustrarci come ci si possa prendere cura di sé stessi con il cibo, ed ecco nascere “AmarsiCucinandoSano”.
È consulente alimentare per diverse aziende, realtà in crescita con prodotti sani ed innovativi; scrive articoli sulla salute e tiene conferenze nell’ambito dell’alimentazione e del benessere.
Amante dei viaggi ha condotto studi sulla longevità in giro per il mondo, intervistando ultra-centenari nelle cosidette Blue Zones (zone ad alta concentrazione di longevi).

Commenta con Facebook
Marco Viroli

Marco Viroli

Marco Viroli, operatore culturale, scrittore, copywriter, giornalista pubblicista, è nato a Forlì, martedì 19 settembre 1961. Laureato in Economia e Commercio, nel suo curriculum vanta una pluriennale esperienza di direzione artistica e organizzazione eventi. Dal 2006 al 2008 ha curato le rassegne “Autori sotto la torre” e “Autori sotto le stelle” e, a cavallo tra il 2009 e il 2010, si è occupato di relazioni esterne per una fondazione di arte contemporanea. Tra il 2010 e il 2014 ha collaborato con “Cervia la spiaggia ama il libro” e con “Forlì nel Cuore”. Autore di numerose prefazioni, dal 2010 cura la rubrica settimanale “mentelocale” su «Diogene», di cui, dal 2013, è direttore responsabile. Nel 2013 e nel 2014, ha seguito come ufficio stampa rispettivamente le campagne elettorali degli attuali sindaci di Dovadola (FC) e Forlì. Dal 2013 collabora con l’agenzia di comunicazione integrata PubliOne, inoltre tra il 2014 e il 2016 è stato addetto stampa della squadra di volley femminile forlivese, che milita nei campionati nazionali di serie A. Nel 2003 ha pubblicato la prima raccolta di versi, "Se incontrassi oggi l’amore". Per «Il Ponte Vecchio» ha dato alle stampe "Il mio amore è un’isola" (2004) e "Nessun motivo per essere felice" (2007). Suoi versi sono apparsi su numerose antologie, tra cui quelle dedicate ai "Poeti romagnoli di oggi e…" («Il Ponte Vecchio», 2005, 2007, 2009, 2011, 2013), "Sguardi dall’India" (Almanacco, 2005) e "Senza Fiato" e "Senza Fiato 2" (Fara, 2008 e 2010). I suoi libri di maggior successo sono i saggi storici pubblicati con «Il Ponte Vecchio»: "Caterina Sforza. Leonessa di Romagna" (2008), "Signore di Romagna. Le altre leonesse" (2010), "I Bentivoglio. Signori di Bologna" (2011), "La Rocca di Ravaldino in Forlì" (2012). Nel 2012 è iniziato il sodalizio con Gabriele Zelli con il quale ha pubblicato: "Forlì. Guida alla città" (Diogene Books, 2012), "Personaggi di Forlì. Uomini e donne tra Otto e Novecento" («Il Ponte Vecchio», 2013), "Terra del Sole. Guida alla città fortezza medicea" (Diogene Books, 2014), "I giorni che sconvolsero Forlì" («Il Ponte Vecchio», 2014), "Personaggi di Forlì II. Uomini e donne tra Otto e Novecento" («Il Ponte Vecchio», 2015). Nel 2014, insieme agli storici Sergio Spada e Mario Proli, ha pubblicato per «Il Ponte Vecchio» il volume "Storia di Forlì. Dalla Preistoria all’anno Duemila". Il suo sito internet è www.marcoviroli.com. 

Lascia un Commento...